Voi siete qui

Progetto PhD ITalents

per il Placement dei Dottori di Ricerca

Di che cosa si tratta

torna su

E’ un progetto pilota triennale che intende avvicinare il mondo accademico e il mondo del lavoro favorendo l’inserimento di dottori di ricerca nelle imprese per lo sviluppo di progetti ad alto impatto innovativo.

ll progetto è gestito dalla Fondazione CRUI su incarico del MIUR e in partenariato con Confindustria. Obiettivo del progetto è attivare percorsi di rilancio del capitale umano dedicato alla ricerca intercettando sul territorio nazionale, in settori di rilevanza strategica, quei processi innovativi che consentano la piena occupazione per i dottori di ricerca in Italia, in imprese con progetti o attività di R&S, attraverso lo sviluppo di un innovativo modello di placement.

I settori di rilevanza strategica individuati dal progetto sono:

  • ENERGIA, con particolare riferimento all’efficienza energetica e alle energie rinnovabili;
  • AGROALIMENTARE, con particolare attenzione allo sviluppo di nuovi sistemi agricoli ecocompatibili e all’interazione tra ambiente naturale e quello modificato dall’uomo, valutando anche l’impatto di quest’ultimo sulla qualità della vita;
  • PATRIMONIO CULTURALE, con particolare attenzione alla valorizzazione del patrimonio, alla comunicazione, alla pianificazione territoriale e paesistica degli interventi;
  • MOBILITÀ SOSTENIBILE, sia per quanto riguarda i processi e i prodotti, sia per i sistemi tecnologici e di infrastrutture;
  • SALUTE E SCIENZE DELLA VITA e in particolare ricerca biomedica, applicazioni tecnologiche e settori a più alto impatto sociale ed economico, come quelli della prevenzione, dell’invecchiamento e dell’oncologia;
  • ICT, per lo sviluppo innovativo delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione.

Attraverso il progetto verranno co-finanziati, per i tre anni di durata del progetto, contratti di lavoro stipulati dalle imprese per l’inserimento dei dottori di ricerca, con le seguenti percentuali:

  • 80% per il primo anno
  • 60% per il secondo anno
  • 50% per il terzo anno

Come funziona: le scadenze

torna su

Il progetto prevede le seguenti fasi:

  • Raccolta online – con procedura di evidenza pubblica – delle candidature delle imprese, per progetti di ricerca. Il processo è aperto e le imprese possono candidarsi sul sito http://www.phd-italents.it/ fino al 30 Novembre 2015.
  • Selezione ed individuazione dei 136 progetti (Fondazione CRUI e Ministero);
  • Raccolta online – con procedura di evidenza pubblica - dei dottori di ricerca (età massima 35 anni), in riferimento ai progetti delle selezionati;
  • Selezione delle candidature idonee da parte della Commissione e successiva individuazione da parte delle imprese dei candidati da assumere. In questa fase saranno coinvolti gli Uffici Placement degli Atenei, che potranno fare da intermediari tra dottori/dottorandi e pagine web per la candidatura.

IL SITO DOVE SVOLGERE TUTTE LE OPERAZIONI (sia per le imprese, sia per i dottori di ricerca): www.phd-italents.it

Per le imprese che volessero saperne di più per le agevolazioni:
http://www.assolombarda.it/servizi/formazione/progetto-phd-italents-contributi-per-le-imprese-che-assumono-dottori-di-ricerca 

Per ulteriori informazioni: placement@unimi.it

Download

SLIDE Progetto PhD ITalents

Scheda progetto PhD ITalents