Voi siete qui

Programma di tirocini presso Banca d’Italia

PROGRAMMA DI TIROCINI PRESSO LA DIVISIONE DI ANALISI E RICERCA ECONOMICA TERRITORIALE – BANCA D’ITALIA - 2018

torna su

La Banca d’Italia intende realizzare 2 tirocini formativi e di orientamento della durata di tre mesi a partire da settembre 2018, a favore di neolaureati in possesso di laurea magistrale in materie economiche e statistiche, da svolgersi presso la Divisione di Analisi e ricerca economica territoriale della Sede di Milano della Banca d’Italia.

L’iniziativa è diretta a favorire l’integrazione delle competenze maturate dai tirocinanti nei percorsi accademici con un’esperienza che avrà ad oggetto un approfondimento di ricerca documentale di natura statistica.

I progetti riguarderanno temi di economia regionale e si sostanzieranno in un’attività di raccolta e organizzazione delle informazioni, con anche costruzione e descrizione statistico-econometrica della base dati costruita, su specifiche caratteristiche dell’economia locale (settori, territori, aggregazioni di imprese, attività delle amministrazioni locali etc.). La redazione, in proprio o in collaborazione coi ricercatori della Banca, di un saggio scritto finale dovrà sostanziare il lavoro svolto e consentire una piena fruibilità della base dati costruita.

 

Agevolazioni

La Banca d’Italia riconoscerà un’indennità di partecipazione pari a 1.000 (mille) euro lordi mensili, previa verifica del rispetto degli obblighi di assiduità e riservatezza; nei giorni di frequenza, i tirocinanti potranno fruire gratuitamente del servizio di ristorazione previsto per il personale dell’Istituto.

L’indennità è incompatibile con altri compensi eventualmente percepiti dai tirocinanti, anche sotto forma di borse di studio o assegni di dottorato. Pertanto, i candidati assegnatari dei tirocini dovranno attivarsi per ottenere dall’Università di provenienza una sospensiva della corresponsione di tali compensi ai fini dell’effettivo svolgimento dello stage.

 

I requisiti

I requisiti per la partecipazione alla selezione sono i seguenti:

  1. possesso di laurea magistrale appartenente ad una delle seguenti classi: scienze economico-aziendali (84/S o LM/77); scienze dell’economia (64/S o LM/56); finanza (19/S o LM/16); statistica economica, finanziaria ed attuariale (91/S); scienze statistiche (LM/82); scienze statistiche attuariali e finanziarie (LM/83); statistica demografica e sociale (90/S); metodi per l’analisi valutativa dei sistemi complessi (48/S); scienze della politica (70/S o LM/62);
  2. aver conseguito tale laurea presso l’Università degli Studi di Milano nel periodo dal 30/09/2017 alla data di chiusura del bando con punteggio pari ad almeno 105/110;
  3. età non superiore a 28 anni alla scadenza del termine per la presentazione delle candidature
  4. aver sostenuto un esame di statistica e uno di econometria. Saranno comunque ammessi alla selezione i candidati che abbiano superato - nel corso dell’intero ciclo di studi universitari - esami diversamente denominati, ma il cui programma abbia riguardato in misura significativa discipline statistiche ed econometriche; la valutazione di ammissione alla selezione sarà condotta dall’Ateneo di appartenenza del candidato.

 

Come candidarsi

Le candidature dovranno pervenire al COSP entro le ore 12.30 del 18/05/2018, provviste di:

  1. domanda di ammissione alla selezione e dichiarazione sottoscritta ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 (cfr. allegato);
  2. lista completa degli esami sostenuti (scaricabile tramite UNIMIA);
  3. curriculum vitae;
  4. copia di un documento di riconoscimento in corso di validità;
  5. breve estratto della tesi di laurea (non più di 350 parole).

E’ possibile presentare la propria candidatura: presentando la domanda al COSP durante gli orari di sportello, inviando tramite posta la documentazione (NON farà fede la data di invio, ma solo quella di ricevimento), inviando la documentazione scansionata a stage@unimi.it

 

Processo di selezione

Alla chiusura dell’avviso, il COSP individuerà fra le candidature pervenute quella da inoltrare alla Banca d'Italia attraverso la verifica del possesso dei requisiti di partecipazione sopra descritti; selezionerà 1 nominativo sulla base dell’ordine decrescente del voto di laurea e di quella media conseguita dai candidati nei due esami di statistica ed econometria (o equivalenti) considerati utili ai fini dell’ammissione alla selezione.

Il nominativo inoltrato alla Banca d’Italia sarà pubblicato sul sito del COSP a partire da mercoledì 23 maggio 2018.

I candidati così selezionati dal COSP potranno essere invitati dalla Banca d’Italia a sostenere un colloquio con una Commissione nominata dalla Banca; I colloqui saranno diretti a valutare il possesso da parte dei candidati delle necessarie competenze nel campo dell’analisi empirica su temi di economia regionale e delle motivazioni a svolgere lo stage.. I colloqui si terranno presso la Sede di Milano della Banca d’Italia, via Cordusio n. 5 – 20123 Milano.

Successivamente sarà la Banca d’Italia a comunicare ai candidati selezionati l’esito dei colloqui.

 

Attivazione dei tirocini

Una volta ultimata la procedura di selezione svolta dalla Banca, il COSP procederà con la sottoscrizione dei progetti formativi dei candidati ammessi allo stage.

 

Per ulteriori informazioni

Cosp - Centro per l'orientamento allo studio e alle professioni
via Santa Sofia 9/1 - 20122 Milano
Tel. 02 503.12032 - Fax 02.50312146
e-mail: stage@unimi.it

 

Sportello attivazione Stage c/o la sede del COSP

martedì 9.30-12.30
giovedì 14.00-16.00
venerdì 9.30-12.30

Download

Graduatoria Banca d'Italia Unità analis ricerca eco territoriale (2018)

Banca d'Italia Divisione di Analisi e ricerca economica territoriale 2018 Bando

Banca d'Italia Divisione di Analisi e ricerca economica territoriale 2018 Domanda

PROGRAMMA DI TIROCINI EXTRACURRICULARI PRESSO LA SEGRETERIA TECNICA DELL’ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO – BANCA D’ITALIA - 2019

torna su

La Banca d’Italia intende realizzare 15 tirocini extracurriculari della durata di sei mesi a partire da marzo  2019, a favore di neolaureati in possesso di laurea specialistica/magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza, da svolgersi presso la Segreteria tecnica dell’Arbitro Bancario Finanziario (ABF).
L’iniziativa è diretta a favorire l’integrazione delle competenze maturate dai tirocinanti nei percorsi accademici con una concreta esperienza presso la Segreteria tecnica dell’Arbitro Bancario Finanziario (ABF). I tirocinanti saranno coinvolti in una o più delle attività svolte dalla Segreteria Tecnica: verifica preliminare della regolarità dei ricorsi e istruttoria delle controversie; analisi della normativa, della giurisprudenza e della dottrina sulla materia; elaborazione di documenti di sintesi delle decisioni dei Collegi; classificazione e catalogazione informatica dei ricorsi e delle decisioni.

Agevolazioni

La Banca d’Italia riconoscerà un’indennità di partecipazione pari a 1.000 (mille) euro lordi mensili, previa verifica del rispetto degli obblighi di assiduità e riservatezza; nei giorni di frequenza, i tirocinanti potranno fruire gratuitamente del servizio di ristorazione previsto per il personale dell’Istituto.
L’indennità è incompatibile con altri compensi eventualmente percepiti dai tirocinanti, anche sotto forma di borse di studio/di ricerca o assegni di dottorato. Pertanto, i candidati assegnatari dei tirocini saranno invitati a rinunciare a tali compensi per il periodo d’indennità corrisposta dalla Banca.

I requisiti

I requisiti per la partecipazione alla selezione sono i seguenti:

  1. possesso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza conseguita presso l’Università degli Studi di Milano in data successiva al 26/03/2018 con punteggio pari ad almeno 100/110;
  2. età non superiore a 28 anni alla scadenza del termine per la presentazione delle candidature.

Come candidarsi

Le candidature dovranno pervenire al COSP entro le ore 12.30 del 11/1/2019, provviste di:

  1. domanda di ammissione alla selezione e dichiarazione sottoscritta ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 (cfr. allegato);
  2. lista completa degli esami sostenuti (scaricabile tramite UNIMIA);
  3. curriculum vitae;
  4. copia di un documento di riconoscimento in corso di validità;
  5. breve estratto della tesi di laurea (non più di 350 parole).

E’ possibile presentare la propria candidatura: presentando la domanda all’Ufficio Stage del COSP durante gli orari di sportello, inviando tramite posta la documentazione (NON farà fede la data di invio, ma solo quella di ricevimento), inviando la documentazione scansionata a stage@unimi.it

Processo di selezione

Alla chiusura dell’avviso, il COSP individuerà fra le candidature pervenute quelle da inoltrare alla Banca d'Italia attraverso la verifica del possesso dei requisiti di partecipazione sopra descritti; selezionerà 30 nominativi sulla base dell’ordine decrescente del voto di laurea e, a parità di voto, per data di laurea (dalla più recente alla meno recente) e, in caso di ulteriore parità, per minore età anagrafica. L’elenco dei nominativi inoltrati alla Banca d’Italia sarà pubblicato sul sito del COSP a partire da martedì 15 gennaio 2019.
I candidati così selezionati dal COSP potranno essere invitati dalla Banca d’Italia a sostenere un colloquio con una Commissione nominata dalla Banca; il colloquio verterà sulle competenze necessarie allo svolgimento dello stage e sulle motivazioni alla partecipazione. I colloqui si terranno presso la Sede di Milano della Banca d’Italia, via Cordusio n. 5 – 20123 Milano.
Successivamente sarà la Banca d’Italia a comunicare ai candidati selezionati l’esito dei colloqui.

Attivazione dei tirocini

Una volta ultimata la procedura di selezione svolta dalla Banca, il COSP procederà con la sottoscrizione dei progetti formativi dei candidati ammessi allo stage.

Per ulteriori informazioni

Ufficio Stage del Cosp - Centro per l'orientamento allo studio e alle professioni
via Santa Sofia 9/1 - 20122 Milano
Tel. 02 503.12032 - Fax 02.50312146
e-mail: stage@unimi.it
  
Sportello attivazione Stage c/o la sede del COSP
martedì 9.30-12.30
giovedì 14.00-16.00
venerdì 9.30-12.30

Download

Programma Banca d'Italia ABF 2019 Bando

Programma Banca d'Italia ABF 2019 Domanda