Voi siete qui

Scienze dei beni culturali

Studi Umanistici a.a. 2013/2014

Informazioni

torna su

Scheda corso Beni Culturali
Classe Beni culturali (L-1)
Accesso libero. È prevista una verifica della preparazione dello studente sulle materie fondamentali del corso di laurea: eventuali debiti formativi dovranno essere colmati entro il primo anno di corso.
Per informazioni consulta il sito pari.ariel.ctu.unimi.itapre in nuova finestra
Durata 3 anni (180 crediti)
Frequenza consigliata
Sede didattica via Noto, 6/8 - Milano[apre una nuova finestra]
Sito del corso http://www.didbc.unimi.it[apre una nuova finestra]
Presidente Prof. Alberto Bentoglio

Obiettivi

torna su

Il corso di laurea in Scienze dei beni culturali fornisce un'ampia e adeguata formazione sulle tematiche riguardanti i Beni Culturali.

Il livello di conoscenze e competenze raggiunto permetterà ai laureati in Scienze dei beni culturali di esercitare una attività nello studio, catalogazione, conservazione, tutela, valorizzazione e promozione dei beni culturali e, più in particolare, della storia dell’arte – dall’età medievale alla contemporanea – e delle metodologie di studio, conservazione e tutela dei beni artistici sulla base di una formazione d’impianto umanistico-storico; della tutela e conservazione dei beni archeologici, sulla base di una formazione d’impianto umanistico e storico, aperta all’utilizzo delle più moderne tecniche d’indagine, comprese quelle informatiche; dei beni archivistici e librari sulla base di una formazione d’impianto umanistico-storico adeguatamente strutturata e altresì aperta all’utilizzo di strumentazioni informatico-telematiche; del teatro e dello spettacolo dal vivo, del cinema e della musica.
La formazione del laureato di questo corso di laurea potrà, inoltre, rappresentare l’iniziale condizione per ulteriori percorsi universitari.

Sbocchi professionali

torna su

La formazione culturale nell’ambito dei beni culturali permetterà al laureato di svolgere le seguenti professioni:

  • assistenti e tecnici di archivi, di biblioteche, gallerie, musei e teatri;
  • animatori turistici, guide e accompagnatori ed assimilati;
  • istruttori e divulgatori nell'ambito della gestione dei beni culturali;
  • tecnici dell’organizzazione della produzione radiotelevisiva, cinematografica e teatrale;
  • tutor, istitutori, insegnanti nella formazione professionale ed assimilati.

Piano degli studi

torna su

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Legislazione dei beni culturali 6
Letteratura italiana 9
Due insegnamenti a scelta tra:
- Storia contemporanea
- Storia greca
- Storia medievale
- Storia moderna
- Storia romana
9+9
Un insegnamento a scelta tra:
- Civiltà bizantina
- Filologia romanza
- Letteratura greca
- Letteratura latina
- Letteratura teatrale della Grecia antica
- Lingua latina
9
Un insegnamento a scelta tra:
- Antropologia culturale
- Geografia dell’ambiente e del paesaggio
9
Un insegnamento a scelta tra:
- Archeologia e storia dell’arte greca
- Archeologia e storia dell’arte romana
- Etruscologia e antichità italiche
- Preistoria
9
Un insegnamento a scelta tra:
- Storia dell’arte contemporanea
- Storia dell’arte medievale
- Storia dell’arte moderna
9
Un insegnamento a scelta tra:
- Archivistica
- Biblioteconomia
9
Un insegnamento a scelta tra:
- Drammaturgia
- Storia del teatro e dello spettacolo
- Storia e critica del cinema
- Teoria e analisi del linguaggio cinematografico
9
Un insegnamento a scelta tra:
- Drammaturgia musicale
- Etnomusicologia
- Storia del melodramma
- Storia della musica medievale e rinascimentale
- Storia della musica moderna e contemporanea
9
Un insegnamento a scelta tra:
- Estetica
- Metodologia della ricerca archeologica
- Storia della stampa e dell’editoria
9
Due insegnamenti a scelta (se non già sostenuti) tra:
- Archeologia e storia dell'arte greca
- Archeologia e storia dell'arte romana
- Archivistica
- Biblioteconomia
- Diplomatica
- Drammaturgia
- Drammaturgia musicale
- Estetica
- Etnomusicologia
- Etruscologia e antichità italiche
- Metodologia della ricerca archeologica
- Numismatica antica
- Preistoria
- Storia del melodramma
- Storia del teatro e dello spettacolo
- Storia della musica medievale e rinascimentale
- Storia della musica moderna e contemporanea
- Storia della stampa e dell'editoria
- Storia dell'arte contemporanea
- Storia dell'arte medievale
- Storia dell'arte moderna
- Storia e critica del cinema
- Teoria e analisi del linguaggio cinematografico
- Topografia antica
6+6
33 crediti da acquisire nei seguenti insegnamenti:
- Archeologia e storia dell'arte greca
- Archeologia e storia dell'arte romana
- Archivistica
- Arti visive, spettacolo, design dell'Asia Orientale
- Biblioteconomia
- Drammaturgia
- Drammaturgia musicale
- Fondamenti di informatica per le scienze umanistiche
- Istituzioni di regia
- Letteratura greca
- Letteratura latina
- Organizzazione ed economia dello spettacolo
- Preistoria
- Storia del melodramma
- Storia del risorgimento
- Storia del teatro contemporaneo
- Storia del teatro e dello spettacolo
- Storia della chiesa
- Storia della letteratura artistica
- Storia della musica medievale e rinascimentale
- Storia della musica moderna e contemporanea
- Storia della stampa e dell'editoria
- Storia dell'arte contemporanea
- Storia dell'arte dell'Asia orientale
- Storia dell'arte dell'India e dell'Asia centrale
- Storia dell'arte medievale
- Storia dell'arte moderna
- Storia delle istituzioni politiche
- Storia e critica del cinema
- Teoria e analisi del linguaggio cinematografico
9+9+9+6

Ulteriori attività formative comuni a tutti i curricula

  • Insegnamenti a scelta dello studente (12 crediti)
  • Accertamento conoscenze di una lingua a scelta tra inglese, francese, spagnolo e tedesco (3 crediti)
  • Laboratori, stage ed esperienze in ambiente di lavoro (6 crediti)
  • Prova finale (9 crediti)