Voi siete qui

Scienze dei servizi giuridici

Giurisprudenza

Informazioni

torna su

Scheda corso
Classe Scienze dei servizi giuridici (L-14)
Accesso libero. È previsto un test di autovalutazione, da sostenere obbligatoriamente prima dell’immatricolazione.
Per informazioni consulta il sitoapre in nuova finestra
Lingua inglese si richiede una conoscenza della lingua inglese di livello B1. Tale livello può essere attestato, al momento dell’immatricolazione, tramite l’invio di una certificazione valida e riconosciuta dall’Ateneo, oppure verificato tramite Placement test. In caso di non superamento del test, sarà necessario seguire i corsi erogati dal Servizio Linguistico di Ateneo.
Durata 3 anni (180 crediti)
Curricula - Operatore giuridico d’impresa
- Operatore giuridico nella pubblica amministrazione
- Operatore giuridico in risorse umane e consulenza del lavoro
- Operatore giuridico degli enti no profit e del terzo settore
Frequenza fortemente consigliata
Sedi didattiche via Festa del Perdono, 3 - Milano[apre una nuova finestra]
via S. Antonio, 5 - Milano[apre una nuova finestra]
Presidente Prof. Gianroberto Villa
Siti utili www.giurisprudenza.unimi.it
www.unimi.it/studenti/875.htm

Obiettivi

torna su

Il Corso di laurea in Scienze dei servizi giuridici consente di acquisire un’adeguata conoscenza dei saperi afferenti all’area giuridica mettendo i laureati in grado di applicare la normativa. A tal fine, il corso di laurea si propone di formare figure professionali di diversa natura: in ambito pubblicistico, nell’ambito delle amministrazioni territoriali (statali, regionali e locali), degli enti pubblici e delle società a partecipazione pubblica; in ambito privatistico, all’interno di imprese bancarie, assicurative e finanziarie e, più in generale, di investimento e di intermediazione, con finalità di consulenza e assistenza nella compliance, nella contrattualistica, nei rapporti con la clientela e nella gestione del pre-contenzioso. Il corso di laurea, inoltre, forma figure professionali esperte in diritto del lavoro, con competenze giuridiche e qualificazione professionale finalizzata all’amministrazione e gestione del personale, alle relazioni sindacali e alla contrattazione collettiva, alla previdenza sociale e al welfare aziendale. Le competenze acquisite offrono infine la possibilità di acquisire specifiche conoscenze circa le problematiche legate all’evoluzione e alla disciplina giuridica del terzo settore nell’ordinamento italiano.

Sbocchi professionali

torna su

Il Corso di laurea in Scienze dei servizi giuridici forma: esperti legali in imprese e in enti pubblici, segretari amministrativi e tecnici degli affari generali; tecnici del lavoro bancario; agenti assicurativi; impiegati nella divisione commerciale di imprese private e negli uffici acquisti di enti e aziende pubbliche; operatori giuridici socio-assistenziali; tecnici dei servizi giudiziari; tecnici dei servizi pubblici; impiegati o liberi professionisti esperti nell'amministrazione e gestione del personale, nelle relazioni sindacali e nella contrattazione collettiva, nella previdenza sociale e welfare aziendale; impiegati in enti pubblici operanti nel campo dei servizi per l’impiego, delle politiche del lavoro, della formazione e delle politiche sociali, delle prestazioni previdenziali e della relativa contribuzione; impiegati in qualità di consulenti nella pubblica amministrazione e nelle imprese no-profit e del terzo settore; ufficiali della Polizia di Stato e Polizia Municipale.

Esperienza di studio all’estero

torna su

Lo studente iscritto al corso di laurea ha la possibilità di trascorrere periodi di studio e di tirocinio all'estero, occasione unica per arricchire il proprio curriculum formativo in un contesto internazionale. A tal fine l’Ateneo aderisce al programma europeo Erasmus +. Le aree geografiche presso cui risiedono le Università partner sono principalmente in: Austria, Belgio, Croazia, Francia, Finlandia, Germania, Grecia, Gran Bretagna, Norvegia, Olanda, Portogallo, Repubblica Ceca, Polonia, Romania, Spagna, Svezia, Turchia e Ungheria. L'Erasmus + Placement permette, invece, di svolgere un tirocinio formativo all'estero presso centri di ricerca, istituzioni e laboratori.

Per maggiori informazioni http://www.unimi.it/studenti/erasmus/70801.htm

Piano degli studi

torna su

Curriculum: Operatore giuridico d’impresa

Questo curriculum si propone di formare figure professionali in grado di operare nei settori in cui si articola l’attività d’impresa con particolare riguardo al mercato finanziario e ai principali operatori di riferimento (banche, imprese assicurative, intermediari finanziari), al fine di creare figure professionali con qualificate competenze giuridico-economiche. Il percorso di studi garantisce l’acquisizione di specifiche competenze di carattere giuridico e professionale, con particolare riferimento al diritto bancario, finanziario e assicurativo, discipline caratterizzate non solo da una normativa in costante e rapida evoluzione, ma anche da una progressiva maggiore attenzione degli organi giurisdizionali e, soprattutto, degli organismi di risoluzione stragiudiziale di recente istituzione.

I anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Diritto costituzionale 9
Economia e organizzazione aziendale 6
Economia politica 6
Istituzioni di diritto privato 9
Istituzioni di diritto romano e storia del diritto contemporaneo 12
Un insegnamento a scelta tra:
- Filosofia del diritto e Informatica giuridica
- Sociologia del diritto e Informatica giuridica
9
Lingua inglese 5

II anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Diritto amministrativo 9
Istituzioni di diritto commerciale 9
Istituzioni di diritto del lavoro 9
Istituzioni di diritto internazionale e Istituzioni di diritto dell'Unione Europea 12
Istituzioni di diritto penale 9
Istituzioni di diritto processuale civile e Istituzioni di diritto processuale penale 12

III anno

(sarà attivato dall’a.a. 2019/2020)

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Diritto tributario 6
Diritto bancario, delle assicurazioni e dei mercati finanziari 15
Diritto dei contratti bancari, assicurativi e dei mercati finanziari 6
Diritto dell'esecuzione civile e fallimentare 9
Un insegnamento a scelta tra:
- Economia degli intermediari finanziari
- Economia e gestione delle imprese
- Economia monetaria e creditizia
6
12 crediti da acquisire in due insegnamenti a scelta. Ai fini di una preparazione coerente rispetto al percorso di operatore giuridico d’impresa, sono particolarmente consigliati i seguenti insegnamenti:
- Diritto dei consumi e dei consumatori
- Diritto della concorrenza e degli aiuti di Stato
- Diritto industriale
- Diritto internazionale dei contratti e dell’impresa
- Diritto penale commerciale
- Diritto privato comparato
- Etica, mercato e istituzioni
6+6
   
Tirocinio 6
Prova finale 4

 

Curriculum: Operatore giuridico nella pubblica amministrazione

Questo curriculum si propone di formare figure professionali che trovino occupazione nell’ambito delle amministrazioni territoriali (statali, regionali e locali), degli enti pubblici, delle società a partecipazione pubblica, nonché nella struttura organizzativa delle autorità indipendenti e delle amministrazioni operanti nei settori dell’ambiente, dei beni culturali e dell’immigrazione.

 

I anno

 

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Diritto costituzionale 9
Economia e organizzazione aziendale 6
Economia politica 6
Istituzioni di diritto privato 9
Istituzioni di diritto romano e storia del diritto contemporaneo 12
Un insegnamento a scelta tra:
- Filosofia del diritto e Informatica giuridica
- Sociologia del diritto e Informatica giuridica
9
Lingua inglese 5

II anno

(sarà attivato dall’a.a. 2018/2019)

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Diritto amministrativo 9
Istituzioni di diritto commerciale 9
Istituzioni di diritto del lavoro 9
Istituzioni di diritto internazionale e Istituzioni di diritto dell'Unione Europea 12
Istituzioni di diritto penale 9
Istituzioni di diritto processuale civile e Istituzioni di diritto processuale penale 12

III anno

(sarà attivato dall’a.a. 2019/2020)

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Diritto tributario 6
Diritto pubblico dell'economia 9
Diritto regionale e degli enti locali 9
Redazione e interpretazione degli atti della Pubblica Amministrazione 12
Un insegnamento a scelta tra:
- Politica economica
- Scienza delle finanze
6
12 crediti da acquisire in due insegnamenti a scelta. Ai fini di una preparazione coerente rispetto al percorso di operatore giuridico nella pubblica amministrazione, sono particolarmente consigliati i seguenti insegnamenti:
- Diritto dei beni culturali
- Diritto del lavoro nella Pubblica Amministrazione
- Diritto dell'ambiente
- Diritto dell'immigrazione e degli stranieri
- Diritto penale della Pubblica Amministrazione
- Diritto pubblico comparato
- Diritto urbanistico

6
6
6
6
6
9
6
   
Tirocinio 6
Prova finale 4

 

Curriculum: Operatore giuridico in risorse umane e consulenza del lavoro

Questo curriculum si propone di formare esperti in diritto del lavoro, con un'approfondita competenza di carattere giuridico ed una qualificazione professionale finalizzata all'amministrazione e gestione del personale, alle relazioni sindacali ed alla contrattazione collettiva, alla previdenza sociale ed al welfare aziendale.

I anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Diritto costituzionale 9
Economia e organizzazione aziendale 6
Economia politica 6
Istituzioni di diritto privato 9
Istituzioni di diritto romano e storia del diritto contemporaneo 12
Un insegnamento a scelta tra:
- Filosofia del diritto e Informatica giuridica
- Sociologia del diritto e Informatica giuridica
9
Lingua inglese 5

II anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Diritto amministrativo 9
Istituzioni di diritto commerciale 9
Istituzioni di diritto del lavoro 9
Istituzioni di diritto internazionale e Istituzioni di diritto dell'Unione Europea 12
Istituzioni di diritto penale 9
Istituzioni di diritto processuale civile e Istituzioni di diritto processuale penale 12

III anno

(sarà attivato dall’a.a. 2019/2020)

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Diritto tributario 6
Un insegnamento a scelta tra:
- Diritto della previdenza sociale, welfare aziendale, fiscalità della previdenza e del
lavoro, costo del lavoro
- Statistica del lavoro
12
Gestione dei contratti individuali e collettivi di lavoro 9
Processo del lavoro e contenzioso previdenziale 9
Un insegnamento a scelta tra:
- Economia del lavoro
- Economia e politica industriale
6
12 crediti da acquisire in due insegnamenti a scelta. Ai fini di una preparazione coerente rispetto al percorso di operatore giuridico in risorse umane e consulenza del lavoro, sono particolarmente consigliati i seguenti insegnamenti:
- Diritto del lavoro nella Pubblica Amministrazione
- Diritto della sicurezza del lavoro
- Diritto internazionale dei contratti e dell'impresa
- Diritto penale del lavoro e compliance aziendale
- Diritto sindacale e relazioni industriali
- Medicina del lavoro
- Sociologia giuridica del lavoro
6+6
   
Tirocinio 6
Prova finale 4

 

Curriculum: Operatore giuridico degli enti no profit e del terzo settore

Questo curriculum si propone di formare esperti che possano operare all’interno delle ONLUS, delle ONG, delle associazioni e delle cooperative sociali, apportando quelle competenze utili a rispondere in modo efficace alle sempre più complesse questioni giuridiche che il terzo settore è chiamato ad affrontare. Obiettivo di questo percorso è quindi quello di garantire l'acquisizione di specifiche competenze concernenti le problematiche legate all’evoluzione e alla disciplina giuridica del terzo settore nell’ordinamento italiano.

I anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Diritto costituzionale 9
Economia e organizzazione aziendale 6
Economia politica 6
Istituzioni di diritto privato 9
Istituzioni di diritto romano e storia del diritto contemporaneo 12
Un insegnamento a scelta tra:
- Filosofia del diritto e Informatica giuridica
- Sociologia del diritto e Informatica giuridica
9
Lingua inglese 5

II anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Diritto amministrativo 9
Istituzioni di diritto commerciale 9
Istituzioni di diritto del lavoro 9
Istituzioni di diritto internazionale e Istituzioni di diritto dell'Unione Europea 12
Istituzioni di diritto penale 9
Istituzioni di diritto processuale civile e Istituzioni di diritto processuale penale 12

III anno

(sarà attivato dall’a.a. 2019/2020)

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Diritto tributario 6
Diritto degli enti religiosi e degli enti no profit 6
Diritto pubblico comparato 9
Tutela dei diritti umani 12
Welfare state e nuovi diritti sociali 9
12 crediti da acquisire in due insegnamenti a scelta. Ai fini di una preparazione coerente rispetto al percorso di operatore giuridico degli enti no profit e del terzo settore, sono particolarmente consigliati i seguenti insegnamenti:
- Diritto ai beni vitali
- Diritto antidiscriminatorio
- Diritto della sicurezza del lavoro
- Diritto delle persone con disabilità
- Diritto dell'immigrazione e degli stranieri
- Diritto processuale penale minorile
- Sicurezza informatica, privacy e protezione dei dati sensibili
- Storia dei diritti umani
6+6
   
Tirocinio 6
Prova finale 4