Voi siete qui

Scienze del lavoro dell’amministrazione e del management

Scienze Politiche, Economiche e Sociali

Informazioni

torna su

Scheda corso
Classe Scienze dell'amministrazione e dell'organizzazione (L-16)
Accesso programmato. Per informazioni sul numero dei posti e sulla data del test di ammissione consulta il sitoapre in nuova finestra
Lingua inglese si richiede una conoscenza della lingua inglese di livello B1. Tale livello può essere attestato, al momento dell’immatricolazione, tramite l’invio di una certificazione valida e riconosciuta dall’Ateneo, oppure verificato tramite Placement test. In caso di non superamento del test, sarà necessario seguire i corsi erogati dal Servizio Linguistico di Ateneo.
Durata 3 anni (180 crediti)
Curricula - Gestione delle risorse umane
- Consulenza del lavoro
Frequenza fortemente consigliata
Sede didattica via Conservatorio, 7 - Milano[apre una nuova finestra]
Docenti tutor Dott. Marco Biasi
Dott. Nazareno Panichella
Presidente

Prof.ssa Sabrina Colombo

Siti utili http://www.sps.unimi.it/corsi-di-laurea[apre una nuova finestra]
www.unimi.it/studenti/875.htm

 

Obiettivi

torna su

Il Corso di laurea in Scienze del lavoro dell’amministrazione e del management mira a fornire le conoscenze di base e le competenze specifiche necessarie per la formazione di esperti nell’organizzazione, amministrazione e valorizzazione delle risorse umane nelle organizzazioni produttive (profit e non profit) e nella progettazione, implementazione e gestione di politiche del lavoro e dell’occupazione al di fuori delle imprese e nelle associazioni degli interessi economici.

Sbocchi professionali

torna su

I laureati in Scienze del lavoro dell’amministrazione e del management possono trovare sbocco professionale nei seguenti ambiti lavorativi:

  • area del personale e delle risorse umane all’interno delle organizzazioni produttive private e pubbliche (selezione, gestione, organizzazione e sviluppo, amministrazione delle risorse umane; relazioni sindacali delle imprese e nelle pubbliche amministrazioni) o nel settore libero professionale e consulenziale (consulenti del lavoro; consulenza socio-organizzativa nel campo delle risorse umane);
  • istituzioni pubbliche e private che operano nel mercato del lavoro, con funzione di programmazione, progettazione, gestione e monitoraggio di interventi di politica del lavoro; ispezione e vigilanza sul lavoro; orientamento e avviamento al lavoro, matching domanda-offerta, somministrazione, intermediazione, ricerca e selezione del personale, outplacement e formazione professionale. A titolo esemplificativo, si possono citare le seguenti tipologie di organizzazioni e istituzioni: direzioni per le politiche del lavoro di Regioni e Province, centri per l’impiego, agenzie per il lavoro, ispettorato del lavoro, enti bilaterali e organizzazioni non profit operanti nel settore;
  • organizzazioni di rappresentanza degli interessi economici (organizzazioni sindacali dei lavoratori e degli imprenditori, Camere di commercio).

Esperienza di studio all’estero

torna su

Lo studente iscritto al corso di laurea ha la possibilità di trascorrere periodi di studio e di tirocinio all'estero, occasione unica per arricchire il proprio curriculum formativo in un contesto internazionale. A tal fine l’Ateneo aderisce al programma europeo Erasmus +. Le aree geografiche europee presso cui risiedono le Università partner sono principalmente in: Francia, Germania, Norvegia, Portogallo e Spagna. L'Erasmus + Placement permette, invece, di svolgere un tirocinio formativo all'estero presso centri di ricerca, istituzioni e laboratori.
Per maggiori informazioni http://www.unimi.it/studenti/erasmus/70801.htm

Piano degli studi

torna su

I anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti comuni CFU
Accertamento abilità informatiche 3
Istituzioni di diritto dell’Unione Europea 6
Istituzioni di diritto pubblico e di diritto privato 12
Matematica 6
Metodologia della ricerca sociale 9
Statistica 6
Un insegnamento a scelta tra:
- Political science
- Sistemi politici e amministrativi
9

II anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti comuni CFU
Diritto sindacale 6
Economia aziendale 9
Istituzioni di diritto del lavoro 9
Microeconomia e macroeconomia 12
Politiche sociali e del lavoro 9
Relazioni industriali 6
Un insegnamento a scelta tra:
- Sociologia economica e dell’organizzazione
- Sociology
9

III anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti comuni CFU
Economia del lavoro 9
English for Communication in Management 9
Psicologia del lavoro 6

Oltre agli esami sopra indicati, lo studente dovrà sostenere i seguenti esami, differenziati in base al curriculum scelto.

Curriculum: Gestione delle risorse umane

Questo curriculum offre le competenze specifiche di tipo organizzativo, sociologico, psicologico e comunicativo, per l’analisi e la gestione delle risorse umane nelle organizzazioni produttive (for profit e non profit).

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Organizzazione aziendale 9
Sociologia del lavoro 6
Un insegnamento a scelta tra:
- Gestione delle risorse umane
- Marketing e strategie d’impresa
6

Curriculum: Consulenza del lavoro

Questo curriculum offre le competenze specifiche, soprattutto di tipo giuridico, richieste dalla normativa che stabilisce i requisiti di ammissione all’esame di stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di consulente del lavoro, nonché quelle di tipo psicologico utili per lo svolgimento delle attività di intermediazione, ricerca e selezione del personale e supporto alla ricollocazione professionale.

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Diritto del mercato del lavoro 6
Diritto della sicurezza sociale 6
Diritto tributario italiano ed europeo 9

 

Ulteriori attività formative comuni a tutti i curricula

  • A scelta dello studente (12 crediti)
  • A scelta dello studente (6 crediti) tra le seguenti attività:
    - Ulteriori attività formative
    - Stage
    - Laboratori
  • Prova finale (6 crediti)