Voi siete qui

Scienze del lavoro dell’amministrazione e del management

Scienze Politiche, Economiche e Sociali

Informazioni

torna su

Scheda corso
Classe Scienze dell'amministrazione e dell'organizzazione (L-16)
Accesso programmato. Per informazioni sul numero dei posti e sulla data del test di ammissione consulta il sitoapre in nuova finestra
Durata 3 anni (180 crediti)
Curricula - Gestione delle risorse umane
- Consulenza del lavoro
Frequenza fortemente consigliata
Sede didattica via Conservatorio, 7 - Milano[apre una nuova finestra]
Docenti tutor Dott. Marco Biasi
Dott. Nazareno Panichella
Presidente

Prof.ssa Olivia Bonardi

Siti utili http://www.sps.unimi.it/corsi-di-laurea[apre una nuova finestra]
www.unimi.it/studenti/875.htm

 

Obiettivi

torna su

Il Corso di laurea in Scienze del lavoro dell’amministrazione e del management mira a fornire le conoscenze di base e le competenze specifiche necessarie per la formazione di esperti nell’organizzazione, amministrazione e valorizzazione delle risorse umane nelle organizzazioni produttive (profit e non profit) e nella progettazione, implementazione e gestione di politiche del lavoro e dell’occupazione al di fuori delle imprese e nelle associazioni degli interessi economici.

Sbocchi professionali

torna su

I laureati in Scienze del lavoro dell’amministrazione e del management possono trovare sbocco professionale nei seguenti ambiti lavorativi:

  • area del personale e delle risorse umane all’interno delle organizzazioni produttive private e pubbliche (selezione, gestione, organizzazione e sviluppo, amministrazione delle risorse umane; relazioni sindacali delle imprese e nelle pubbliche amministrazioni) o nel settore libero professionale e consulenziale (consulenti del lavoro; consulenza socio-organizzativa nel campo delle risorse umane);
  • istituzioni pubbliche e private che operano nel mercato del lavoro, con funzione di programmazione, progettazione, gestione e monitoraggio di interventi di politica del lavoro; ispezione e vigilanza sul lavoro; orientamento e avviamento al lavoro, matching domanda-offerta, somministrazione, intermediazione, ricerca e selezione del personale, outplacement e formazione professionale. A titolo esemplificativo, si possono citare le seguenti tipologie di organizzazioni e istituzioni: direzioni per le politiche del lavoro di Regioni e Province, centri per l’impiego, agenzie per il lavoro, ispettorato del lavoro, enti bilaterali e organizzazioni non profit operanti nel settore;
  • organizzazioni di rappresentanza degli interessi economici (organizzazioni sindacali dei lavoratori e degli imprenditori, Camere di commercio).

Esperienza di studio all’estero

torna su

Lo studente iscritto al corso di laurea ha la possibilità di trascorrere periodi di studio e di tirocinio all'estero, occasione unica per arricchire il proprio curriculum formativo in un contesto internazionale. A tal fine l’Ateneo aderisce al programma europeo Erasmus +. Le aree geografiche europee presso cui risiedono le Università partner sono principalmente in: Francia, Germania, Norvegia e Spagna. L'Erasmus + Placement permette, invece, di svolgere un tirocinio formativo all'estero presso centri di ricerca, istituzioni e laboratori.
Per maggiori informazioni http://www.unimi.it/studenti/erasmus/70801.htm

Piano degli studi

torna su

I anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti comuni CFU
Accertamento abilità informatiche 3
Istituzioni di diritto dell’Unione Europea 6
Istituzioni di diritto pubblico e di diritto privato 12
Matematica 6
Metodologia della ricerca sociale 9
Statistica 6
Un insegnamento a scelta tra:
- Sistemi politici e amministrativi
- Political science
9

II anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti comuni CFU
Diritto sindacale 6
Economia aziendale 9
Istituzioni di diritto del lavoro 9
Microeconomia e macroeconomia 12
Politiche sociali e del lavoro 9
Relazione industriali 6
Un insegnamento a scelta tra:
- Sociologia economica e dell'organizzazione
- Sociology
9

III anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti comuni CFU
Economia del lavoro 9
English for Communication in Management 9
Psicologia del lavoro 6

Oltre agli esami sopra indicati, lo studente dovrà sostenere i seguenti esami, differenziati in base al curriculum scelto.

Curriculum: Gestione delle risorse umane

Questo curriculum offre le competenze specifiche di tipo organizzativo, sociologico, psicologico e comunicativo, per l’analisi e la gestione delle risorse umane nelle organizzazioni produttive (for profit e non profit).

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Organizzazione aziendale 9
Sociologia del lavoro 6
Un insegnamento a scelta tra:
- Gestione delle risorse umane
- Marketing e strategie d’impresa
6

Curriculum: Consulenza del lavoro

Questo curriculum offre le competenze specifiche, soprattutto di tipo giuridico, richieste dalla normativa che stabilisce i requisiti di ammissione all’esame di stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di consulente del lavoro, nonché quelle di tipo psicologico utili per lo svolgimento delle attività di intermediazione, ricerca e selezione del personale e supporto alla ricollocazione professionale.

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Diritto del mercato del lavoro 6
Diritto della sicurezza sociale 6
Diritto tributario italiano ed europeo 9

 

Ulteriori attività formative comuni a tutti i curricula

  • A scelta dello studente (12 crediti)
  • A scelta dello studente (6 crediti) tra le seguenti attività:
    - Ulteriori attività formative
    - Stage
    - Laboratori
  • Prova finale (6 crediti)