Voi siete qui

Management pubblico e della sanità

Scienze Politiche, Economiche e Sociali

Informazioni

torna su

Scheda corso
Classe Scienze dell’amministrazione e dell'organizzazione (L-16)
Accesso programmato. Per informazioni sul numero dei posti e sulla data del test di ammissione consulta il sitoapre in nuova finestra
Lingua inglese si richiede una conoscenza della lingua inglese di livello B1. Tale livello può essere attestato, al momento dell’immatricolazione, tramite l’invio di una certificazione valida e riconosciuta dall’Ateneo, oppure verificato tramite Placement test. In caso di non superamento del test, sarà necessario seguire i corsi erogati dal Servizio Linguistico di Ateneo.
Durata 3 anni (180 crediti)
Curricula - Management pubblico
- Management della sanità
Frequenza fortemente consigliata
Sede didattica via Conservatorio, 7 - Milano[apre una nuova finestra]
Docente tutor Dott. Stefano Neri
Presidente Prof. Carlo Fiorio
Siti utili http://www.maps.unimi.it/
www.demm.unimi.it/corsi-di-laurea
www.facoltaspes.unimi.it
www.unimi.it/studenti/875.htm

Obiettivi

torna su

Il Corso di laurea in Management pubblico e della sanità insegna a integrare competenze manageriali diverse (economiche, giuridiche, politologiche, sociologiche, statistiche); conoscere i processi e le regole di funzionamento delle amministrazioni pubbliche italiane e delle aziende sanitarie, anche nella loro interazione con le istituzioni politiche; capire le esigenze delle aziende e dei cittadini; ragionare per progetti e per obiettivi; riconoscere e superare le complessità delle organizzazioni burocratiche.

Sbocchi professionali

torna su

Nelle amministrazioni pubbliche, il laureato in Management pubblico e della sanità può operare a livello centrale, regionale o locale con responsabilità di medio livello. All'esterno del settore pubblico, il laureato Management pubblico e della sanità può operare:

  • nelle imprese, per la gestione di progetti in cui si intrecciano obiettivi aziendali e politiche pubbliche;
  • nelle società di consulenza, per fornire ricerche e servizi basati sulla relazione con le amministrazioni pubbliche e le aziende sanitarie;
  • nelle organizzazioni di categoria, per monitorare le politiche di settore;
  • nei media, per migliorare le informazioni che riguardano i cittadini e nelle società di pubbliche relazioni, perché i contatti tra aziende e istituzioni si basino su elevati standard tecnici ed etici;
  • nelle organizzazioni non profit, perché anche il bene va fatto bene.

La continuazione naturale di Management pubblico e della sanità (MAPS) come laurea di secondo livello è il Corso di Laurea Magistrale in Amministrazioni e Politiche Pubbliche (APP), ma il diploma di laurea triennale in Management pubblico e della sanità consente l’accesso a qualsiasi percorso formativo magistrale fornito dall’Area di Scienze Politiche Economiche e Sociali (SPES) dell’Università di Milano.

Esperienza di studio all’estero

torna su

Lo studente iscritto al corso di laurea ha la possibilità di trascorrere periodi di studio e di tirocinio all'estero, occasione unica per arricchire il proprio curriculum formativo in un contesto internazionale. A tal fine l’Ateneo aderisce al programma europeo Erasmus +. Le aree geografiche europee presso cui risiedono le Università partner sono principalmente in: Francia e Spagna. L'Erasmus + Placement permette, invece, di svolgere un tirocinio formativo all'estero presso centri di ricerca, istituzioni e laboratori.
Per maggiori informazioni http://www.unimi.it/studenti/erasmus/70801.htm

Piano degli studi

torna su

I anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Economia aziendale e bilancio 9
Economia politica - Jean Monnet Chair in EU Public Finance 12
Metodi quantitativi e statistica per le scienze sociali 12
Un insegnamento a scelta tra:
- Diritto pubblico
- Pubblic law *
9
Un insegnamento a scelta tra:
- Sistemi politici e amministrativi
- Political sciences *
9
Un insegnamento a scelta tra:
- Sociologia dell’organizzazione
- Sociology *
9

* Gli esami degli insegnamenti impartiti in lingua inglese possono essere sostenuti solo in presenza di un’adeguata competenza linguistica attestata dal test di ingresso o da adeguate certificazioni. Il livello richiesto è C1.

II anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Diritto amministrativo 9
Diritto privato per l’amministrazione 6
English for management 9
Informatica per il management 3
Management delle aziende e delle amministrazioni pubbliche 6
Politiche pubbliche 9
Ricerca sociale e sociologia delle professioni 12
Scienza delle finanze e politiche pubbliche dell’UE – Jean Monnet Chair in EU Public Finance 9

 

III anno

(sarà attivato dall’a.a. 2019/2020)

Curriculum: Management pubblico

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Diritto del lavoro nelle amministrazioni pubbliche 6
Etica pubblica 6
Organizzazione delle amministrazioni 6
Relazioni con il pubblico 6
Due insegnamenti a scelta tra:
- Analisi costi e benefici
- Diritto dei contratti pubblici
- Diritto dell’Unione Europea
- Management dei servizi pubblici

6
6
6
6

 

Curriculum: Management della sanità

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Analisi dei bisogni e valutazione dei servizi sanitari 6
Diritto sanitario 6
Politiche sanitarie e sociosanitarie 6
Psicologia delle interazioni sociali nei team sanitari 6
Due insegnamenti a scelta tra:
- Economia sanitaria
- Management delle aziende sanitarie
- Regolazione dei servizi di interesse generale

6
6
6

 

Ulteriori attività formative comuni a tutti i curricula

  • A scelta dello studente (12 crediti)
  • Altre attività formative: competenze informatiche progredite, accertamento di conoscenze progredite di lingua inglese, stage, relazione sull’attività lavorativa da concordare con il Docente, frequenza di corsi, anche esterni, previa approvazione di un Docente (3 crediti)
  • Prova finale (6 crediti)