Voi siete qui

Scienze umane dell'ambiente, del territorio e del paesaggio

Studi Umanistici

Informazioni

torna su

 

Scheda corso Scienze umane dell'ambiente
Classe Geografia (L-6)
Accesso Libero con test di autovalutazione obbligatorio prima dell'immatricolazione. Per informazioni sulla data del test consulta il sito www.unimi.it - SCEGLI LA STATALE
Durata 3 anni (180 crediti)
Frequenza consigliata
Sede didattica via Festa del Perdono, 7 - Milano[apre una nuova finestra]
via Santa Sofia, 9/1 - Milano
Docenti Tutor Prof.ssa Maristella Bergaglio
Prof. Luca Bonardi
Prof.ssa Alice dal Borgo
Prof. Antonio Violante
Siti utili www.studiumanistici.unimi.it
www.bac.unimi.it
www.unimi.it/studenti/875.htm
Presidente Prof. Flavio Lucchesi

 

Obiettivi

torna su

Il Corso di laurea triennale in Scienze umane dell’ambiente, del territorio e del paesaggio intende formare laureati con solide competenze nelle scienze geografiche nelle loro diverse componenti, naturalistiche e antropiche, e nelle loro applicazioni. Gli studenti saranno formati anche nelle fondamentali basi teoriche e metodologiche delle discipline geografico-fisiche, psicologiche, antropologiche, giuridiche, economiche, sociali, storiche, letterarie, artistiche e urbanistiche utili sia per l’analisi scientifica, la valutazione, l'interpretazione e la rappresentazione dei sistemi territoriali e del paesaggio culturale che per una valutazione delle forme dell'uso umano e dell'impatto ambientale e sociale prodotto dall'intervento antropico sui sistemi territoriali medesimi. Tali competenze saranno supportate dalla buona conoscenza di almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre all'italiano, e dall'utilizzo degli strumenti informatici nella raccolta di documentazione, nell'elaborazione e gestione delle informazioni, nella rappresentazione cartografica e nella comunicazione al pubblico. Nel rispetto dei principi dell'armonizzazione europea, i titoli finali del primo ciclo possono essere conferiti a studenti che, forniti delle necessarie competenze in campo geografico e in altri ambiti, umanistici e naturalistici, abbiano conseguito, mediante un approccio di studio globale e sintetico, le capacità di usare gli strumenti analitici e interpretativi della geografia e delle scienze umane per l'interpretazione, la rappresentazione e la comunicazione dei fenomeni di costruzione ed evoluzione di ambienti, territori, paesaggi, culture e società.

Sbocchi professionali

torna su

Gli sbocchi professionali e le attività professionali previste dal corso di laurea sono:

  • impieghi presso Enti pubblici e privati che utilizzano figure professionali coerenti con le competenze specifiche fornite dal Corso di laurea relative all’ambiente, al territorio e al paesaggio;
  • settori della rappresentazione e dell’analisi del territorio;
  • settori relativi all’identificazione e valorizzazione delle risorse e dei connessi fenomeni economici e politici;
  • settori relativi alla promozione del turismo culturale e naturalistico, dei processi relativi alla gestione dell’interculturalità;
  • editoria specializzata.

Il Corso di laurea, inoltre, comprende una quota di attività formative orientate all’acquisizione di capacità operative nei servizi culturali e ambientali.

Esperienza di studio all’estero

torna su

Lo studente iscritto al corso di laurea ha la possibilità di trascorrere periodi di studio e di tirocinio all'estero, occasione unica per arricchire il proprio curriculum formativo in un contesto internazionale. A tal fine l’Ateneo aderisce al programma europeo Erasmus +. Le aree geografiche europee presso cui risiedono le Università partner sono principalmente in: Francia, Germania e Polonia. Con le Università partner sono in vigore accordi di scambio relativi alle seguenti aree disciplinari: Geografia urbana e della popolazione, Scienze territoriali, Gestione dell’ambiente e di analisi e valorizzazione del paesaggio.
Per maggiori informazioni http://www.unimi.it/studenti/erasmus/70801.htm

Piano degli studi

torna su

Al fine di favorire uno sviluppo coerente del processo formativo, lo studente è invitato a seguire il percorso didattico consigliato come segue.

I anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Teorie e metodi della Geografia 9
Antropologia culturale 9
Geografia fisica 9
Geografia Politica ed Economica 9
Letteratura italiana 9
Un insegnamento a scelta tra:
- Storia moderna
- Storia contemporanea
- Storia economica
- Storia dei paesi slavi
- Storia del giornalismo
- Storia delle donne e dell’identità di genere
9

II anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Urbanistica 6
Psicologia sociale e ambientale 9
Tre insegnamenti a scelta tra:
- Geografia regionale
- Geografia della popolazione
- Geografia urbana
- Geografia dello sviluppo
9+9+9
Lingua inglese 6
Un insegnamento a scelta tra:
- Storia dell’arte medievale
- Storia dell’arte moderna
- Storia dell'arte contemporanea
- Topografia antica
- Letteratura italiana contemporanea
- Etnomusicologia
- Linguistica italiana
- Estetica
- Glottologia e linguistica
- Cultura araba I
- Cultura cinese I
- Cultura indiana I
- Cultura portoghese I
- Cultura russa I, II
- Culture anglofone I, II
- Culture francofone I, II
- Culture ispanofone I, II
- Cultura angloamericana I, II
9

III anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti comuni CFU
Sistemi informativi territoriali 9
Un insegnamento a scelta tra:
- Istituzioni di economia
- Economia politica
- Economia del territorio
6

Oltre agli esami sopra indicati, lo studente dovrà sostenere i seguenti esami, differenziati in base al percorso scelto.

 

Percorso: Ambiente e Sostenibilità

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Politica dell’ambiente 9
Geografia dell’ambiente 9
Diritto amministrativo e dell’ambiente 6

Percorso: Turismo e Valorizzazione del Territorio

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Marketing del territorio 9
Geografia del turismo 9
Legislazione dei beni culturali 6

 

Ulteriori attività formative

  • Insegnamenti a scelta dello studente (12 crediti);
  • 9 crediti da acquisire in ulteriori attività:
    - conoscenze di carattere cartografico, informatico, linguistico; laboratori di educazione ambientale, descrizione regionale e rappresentazione (multimediale), scrittura;
    - esperienze lavorative, tirocini formativi e di orientamento, stage;    
  • Prova finale (9 crediti).