Informazioni

torna su

 

Scheda corso
Classe Scienze e tecnologie fisiche (classe L-30)
Accesso libero. È previsto un test di autovalutazione, da sostenere obbligatoriamente prima dell’immatricolazione.
Per informazioni ed esoneri consulta il sito www.scienzemfn.unimi.it/test.html[apre una nuova finestra]
Durata 3 anni (180 crediti)
Frequenza obbligatoria
Corsi propedeutici Precorso di matematica per le matricole
Sedi didattiche - Dipartimento di Fisica - via Celoria, 16 - Milano
- Settore Didattico - via Celoria, 20 - Milano
Coordinatore Prof. Alberto Pullia
Siti utili www.scienzemfn.unimi.it
www.ccdfis.unimi.it
www.fisica.unimi.it
www.unimi.it/studenti/875.htm

 

Obiettivi

torna su

Il Corso di laurea permette di acquisire la base metodologica, sperimentale, teorica e matematica su cui è fondata la fisica. Fornisce una buona conoscenza di base nell’ambito della fisica classica e moderna, relativistica e quantistica per ciò che riguarda gli aspetti fenomenologici e teorici e la loro formalizzazione matematica, unita ai fondamenti della fisica moderna. Fornisce inoltre conoscenze di tecniche moderne di laboratorio e delle tecniche di acquisizione e analisi di dati sperimentali, conoscenze di base di strumenti informatici e loro applicazioni alla fisica. Consente di acquisire una padronanza di metodi matematici, sia per le loro applicazioni alla fisica che come strumenti atti alla modellizzazione e all’analisi dei sistemi.

Sbocchi professionali

torna su

La laurea in Fisica consente di svolgere attività in tutti i settori in cui siano presenti attività di alta innovazione tecnologica, una solida conoscenza di metodologie innovative e l’uso di apparecchiature complesse. I laureati in Fisica hanno accesso al settore della ricerca fondamentale sia teorica che sperimentale, ma, date le competenze acquisite, possono accedere anche ad altre attività in ambito pubblico e privato. Già dopo il Corso di laurea triennale, le conoscenze acquisite consentono al laureato di applicare le metodologie della Fisica ai campi più diversi, quali ad esempio l’economia e la biologia dove il Fisico trova varie possibilità di inserimento. Settori di impiego sono l’industria, in particolare elettronica, i laboratori di ricerca e sviluppo, l’utilizzo dei calcolatori, il settore commerciale tecnico-scientifico.

Esperienza di studio all’estero

torna su

Lo studente iscritto al Corso di laurea ha la possibilità di trascorrere periodi di studio e di tirocinio all'estero, occasione unica per arricchire il proprio curriculum formativo in un contesto internazionale. A tal fine l’Ateneo aderisce al programma europeo Erasmus +. Le aree geografiche presso cui risiedono le Università partner sono principalmente in: Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Grecia, Polonia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Slovenia e Spagna. L'Erasmus + Placement permette invece di svolgere un tirocinio formativo all'estero presso centri di ricerca, istituzioni e laboratori.
Per maggiori informazioni http://www.unimi.it/studenti/erasmus/70801.htm

Piano degli Studi

torna su

I anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
I semestre  
Analisi matematica 1 8
Meccanica 7
Informatica 6
Lingua inglese 1 2
   
II semestre  
Analisi matematica 2 8
Onde e oscillazioni 7
Geometria 1 7
Lingua inglese 2 2
   
Annuale  
Laboratorio di fisica con elementi di statistica 10

 

II anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
I semestre  
Analisi matematica 3 6
Laboratorio di trattamento numerico dei dati sperimentali
Qualora un congruo numero di studenti ne faccia richiesta, questo insegnamento potrà essere attivato in lingua inglese
6
Meccanica analitica 7
   
II semestre  
Fisica moderna e meccanica quantistica *
- Modulo: Fisica Moderna
7
Metodi matematici della Fisica 7
Termodinamica
Qualora un congruo numero di studenti ne faccia richiesta, questo insegnamento potrà essere attivato in lingua inglese
6
   
Annuali  
Elettromagnetismo 15
Laboratorio di ottica, elettronica e fisica moderna
- Unità didattica: Ottica e fisica moderna
- Unità didattica: Elettronica

5
5

* L’esame si tiene al III anno al termine della frequenza del modulo di Meccanica Quantistica e darà luogo alla verbalizzazione di un unico esame da 15 crediti

 

III anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
   
I semestre  
Fisica moderna e meccanica quantistica *
- Modulo: Meccanica quantistica
8
Istituzioni di Fisica nucleare e subnucleare 9
Struttura della materia 1
(nell'a.a. 2017/2018 questo insegnamento sarà attivato in due edizioni, una al I e una al II semestre. Inoltre, qualora un congruo numero di studenti ne faccia richiesta, un'edizione del corso di Struttura della Materia 1 potrà essere attivata in lingua inglese).
9
   
II semestre  
Chimica 1 6
Un corso di laboratorio oppure un corso a scelta tra:
- Elettronica 1 (I semestre)
- Introduzione alla relatività generale (I semestre)
- Laboratorio di elettronica (I semestre)
- Introduzione alla fisica statistica (II semestre)
- Introduzione all’Astrofisica (II semestre)
- Laboratorio di Astronomia (II semestre)
- Laboratorio di fisica computazionale (II semestre)
- Laboratorio di fisica della materia (II semestre)
- Laboratorio di fisica dell’atmosfera (I semestre)
- Laboratorio di fisica terrestre (II semestre)
- Laboratorio di misure nucleari (II semestre)
- Laboratorio di ottica (II semestre)
- Laboratorio di spettroscopia gamma (II semestre)
6
   
Insegnamenti a scelta dello studente 12
Prova finale 9