Voi siete qui

Sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche

Scienze e Tecnologie

Informazioni

torna su


 

Scheda corso
Classe Scienze e tecnologie informatiche (L-31)
Accesso programmato. Per informazioni sul numero dei posti e sulla data del test consulta il sito www.unimi.it – SCEGLI LA STATALE.
L’accesso è condizionato al superamento di un test on-line (TOLC-S, Test OnLine CISIA, www.cisiaonline.it/) che darà luogo ad una graduatoria di merito. Il TOLC-S prevede quesiti di Matematica di Base, Ragionamento e Problemi, Comprensione del Testo, Scienze di Base, con un grado di approfondimento pari a quello derivante dalla preparazione della scuola secondaria di secondo grado. Si osservi che i quesiti di Scienze di Base sono pesati 0,1 (tutti gli altri sono pesati 1).
Durata 3 anni (180 crediti)
Frequenza fortemente consigliata
Sede didattica - Dipartimento di Informatica - via Celoria, 18 - Milano
Coordinatore Prof. Rizzi Alessandro
Siti utili orientamento.di.unimi.it
www.ccdinfmi.unimi.it
www.scienzemfn.unimi.it
www.unimi.it/studenti/875.htm

Obiettivi

torna su

Il corso di laurea in Sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche fornisce al laureato le competenze necessarie per affrontare le problematiche relative alla realizzazione di servizi sicuri a livello infrastrutturale o applicativo, e per poter assimilare, comprendere e valutare l'impatto dei costanti progressi scientifici e tecnologici nell’ambito della disciplina informatica, con particolare attenzione ai temi della sicurezza e della privatezza. Il corso fornisce quindi sia un’ampia preparazione metodologica relativamente alla scienza informatica, sia una solida conoscenza - teorica e applicativa - delle tematiche di sicurezza e privatezza (cybersecurity). Il corso si prefigge, inoltre, di fornire approfondite conoscenze operative che consentano l'inserimento dei laureati in tutti i contesti professionali, industriali e della Pubblica Amministrazione interessati all'utilizzo e all'evoluzione dell'infrastruttura sicura di distribuzione dell'informazione e di accesso ai servizi distribuiti.

Teoria e Pratica

Nel corso di studi viene dedicato ampio spazio alle discipline fondamentali della scienza informatica. Questi insegnamenti sono strumentali all’acquisizione di nozioni e concetti teorici che consentano di padroneggiare sia le tecnologie attuali che quelle future. Gli insegnamenti teorici sono affiancati da altri a carattere maggiormente applicativo che permettono agli studenti di acquisire capacità e competenze immediatamente fruibili. A partire dal primo anno, infatti, gli studenti frequenteranno delle sessioni di laboratorio informatico dove, supportati dai docenti, mettono in pratica quanto appreso nelle lezioni di teoria. Inoltre, agli studenti è richiesto di sviluppare dei progetti, anche lavorando in gruppo, come - per esempio - la realizzazione di un’applicazione web per la gestione di password, il rilevamento di pagine attaccabili in un sito, utilizzo di tool di penetration testing per la verifica del livello di sicurezza di un’applicazione.

Sbocchi professionali

torna su

Il laureato in Sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche può continuare gli studi, approfondendo le proprie conoscenze e competenze, con una delle seguenti tre lauree magistrali: Sicurezza informatica, Informatica e Data science and economics. Il laureato in Sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche trova anche facilmente collocazione nel mondo del lavoro. Le statistiche mostrano come sia raggiunta la piena occupazione ad un anno dalla laurea. Tra le figure professionali che vengono formate, vi sono i seguenti profili, che avranno sempre più sbocchi occupazionali in imprese, enti pubblici, o come liberi professionisti:

  • analisti, progettisti, gestori, consulenti di sistemi informativi sicuri;
  • esperti di sicurezza, prevenzione delle intrusioni e privatezza dei dati;
  • sviluppatori di servizi applicativi su reti informatiche (web service);

I principali segmenti di mercato interessati a questo tipo di figure professionali sono: banche, assicurazioni, imprese commerciali, logistica e trasporti, sanità, pubbliche amministrazioni, telecomunicazioni e media, società di servizi, industria, entertainment.

Esperienza di studio all’estero

torna su

Lo studente iscritto al corso di laurea in Sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche ha la possibilità di trascorrere periodi di studio all'estero mediante il programma Erasmus+, occasione per arricchire il proprio curriculum formativo in un contesto internazionale.
Per maggiori informazioni http://www.unimi.it/studenti/erasmus/70801.htm

Edizioni in presenza e online

torna su

Il corso di laurea in Sicurezza dei sistemi e delle reti Informatiche viene proposto sia in versione tradizionale, con lezioni in presenza, sia in versione online, che possiede le stesse caratteristiche della versione in presenza, ma si distingue per le modalità di fruizione.

In particolare:

  • Il percorso di studio è quasi totalmente online (la presenza è richiesta solo per gli esami);
  • l’ambiente di apprendimento è basato sul Web per consentire un’organizzazione del proprio percorso formativo universitario il più possibile libera da vincoli di tempo e spazio;
  • le prove intermedie e gli appelli d'esame sono concentrati nel tempo e riservati agli studenti del corso online;
  • vengono utilizzati materiali didattici specifici, come videolezioni, dispense ed esercizi di autovalutazione;
  • è previsto un servizio di tutoraggio individuale.

Piano degli Studi

torna su

I anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
I semestre  
Architettura degli elaboratori 6
Matematica del continuo (prima parte) 6
Matematica del discreto 6
Programmazione 12
   
II semestre  
Matematica del continuo (seconda parte) 6
Diritto penale dell’informatica 6
Lingua inglese 3
Sicurezza nei sistemi web e mobili 6
Programmazione web e mobile 6

 

II anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
I semestre  
Algoritmi e strutture dei dati 12
Sistemi operativi I 6
Sistemi operativi II 6
   
II semestre  
Basi di dati 12
Reti di calcolatori 12
Crittografia 6
Statistica e analisi dei dati 6

 

III anno

(sarà attivato dall’a.a. 2019/2020)

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Computer forensics 6
Sicurezza dei sistemi e delle reti 12
Progettazione di software sicuro 6
Sistemi biometrici 6

 

Ulteriori attività

Insegnamenti e crediti
Ulteriori attività CFU
12 crediti da acquisire nelle attività a libera scelta dello studente tra:
- insegnamenti attivati presso il Dipartimento di Informatica
- insegnamenti attivati presso l’Ateneo
- altre attività accademiche, svolte anche presso altre sedi, il cui svolgimento sia certificato in termini di crediti a condizione che il riconoscimento crediti sia approvato dal Collegio Didattico
- tirocini formativi aggiuntivi o integrativi dello stage finale svolti previa approvazione del Collegio Didattico
12
Aspetti economici, etici, sociali e legali connessi allo svolgimento della professione informatica 3
Stage finale 15
Prova finale 3

I anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU

Architettura degli elaboratori

6

Diritto penale dell'informatica

6

Matematica del continuo

12

Matematica del discreto

6

Programmazione

12

Programmazione web e mobile

6

Sicurezza nei sistemi web e mobili

6

II anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU

Algoritmi e strutture dei dati

12

Basi di dati

12

Crittografia

6

Reti di calcolatori

6

Sistemi operativi I

6

Sistemi operativi II

6

Statistica e analisi dei dati

6

III anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU

Computer forensics

6

Gestione della sicurezza nei sistemi informativi

6

Progettazione di software sicuro

6

Sicurezza dei sistemi e delle reti

12

Ulteriori attività

Insegnamenti e crediti
Attività CFU

Prova di conoscenza della lingua inglese

3

12 crediti da acquisire nelle attività a libera scelta dello studente tra:
- insegnamenti attivati presso la sede di Crema
- insegnamenti attivati presso l'Ateneo
- altre attività accademiche, svolte anche presso altre sedi, il cui svolgimento sia certificato in termini di cfu a condizione che il riconoscimento crediti sia approvato dal Collegio Didattico
- tirocini formativi aggiuntivi o integrativi dello stage finale svolti previa approvazione del Collegio Didattico
- gli studenti che abbiano conseguito la certificazione EUCIP possono richiedere il riconoscimento di 3 crediti
- gli studenti che abbiano conseguito la certificazione CISCO possono richiedere il riconoscimento di 5 crediti

12

Aspetti economici, etici, sociali e legali connessi allo svolgimento della professione informatica

3

Stage finale

15

Prova finale

3