Voi siete qui

Sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche (Crema)

Scienze e Tecnologie

Informazioni

torna su


 

Scheda corso
Classe Scienze e tecnologie informatiche (L-31)
Accesso programmato. Per informazioni sul numero dei posti e sulla data del test consulta il sito www.unimi.it – SCEGLI LA STATALE. Il criterio con cui verrà formata la graduatoria di ammissione è costituito dall’esito di una prova volta ad accertare che il livello di preparazione degli studenti soddisfi alcuni requisiti: conoscenze di base in discipline scientifiche (matematica).
Durata 3 anni (180 crediti)
Frequenza fortemente consigliata
Sede didattica via Bramante, 65 - Crema
Coordinatore Prof. Nello Scarabottolo
Siti utili www.scienzemfn.unimi.it
www.ccdinfcr.unimi.it
www.sicurezzaonline.di.unimi.it
www.unimi.it/studenti/875.htm

Obiettivi

torna su

Il Corso di laurea in Sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche fornisce al laureato sia un’ampia, solida e approfondita preparazione tecnologica e metodologica nell'area informatica, con attenzione specifica ai temi relativi alla sicurezza e privatezza per metterlo in grado di affrontare tutte le problematiche relative alla realizzazione di servizi sicuri a livello infrastrutturale o applicativo, sia una solida conoscenza di base e metodologica dei principali settori delle scienze matematiche, fisiche, ed affini, offrendo così globalmente una preparazione adeguata non solo ad imparare e conoscere i diversi ambiti applicativi dell’informatica e, in particolare, della sicurezza e privatezza, ma anche a poter assimilare, comprendere e valutare l'impatto dei costanti progressi scientifici e tecnologici nell’ambito della disciplina stessa. Il corso si prefigge inoltre di fornire approfondite conoscenze operative che permettano l'inserimento dei laureati in tutti i contesti professionali, industriali e della Pubblica Amministrazione interessati all'utilizzo e all'evoluzione dell'infrastruttura sicura di distribuzione dell'informazione e di accesso ai servizi distribuiti.

Il corso di laurea in Sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche viene proposto sia in versione tradizionale, con lezioni in presenza, sia in versione online, che possiede le stesse caratteristiche della versione in presenza ma si distingue per le modalità di fruizione:

  • 90% del percorso di studio online e 10% in aule e laboratori con attrezzature all'avanguardia;
  • un ambiente di apprendimento Web based per consentire un organizzazione del proprio percorso formativo universitario il più possibile libera da vincoli di tempo e spazio;
  • prove intermedie e appelli d'esame concentrati nel tempo e riservati agli studenti online;
  • un servizio di tutorship individuale come supporto per il proprio percorso di studio e per tutti i problemi tecnologici, logistici e amministrativi.

In particolare, i materiali didattici comprendono: videolezioni (slide e commento audio di spiegazione del docente) fruibili in streaming oppure scaricabili in locale; dispense; differenti tipologie di esercizio (test di autovalutazione, esercizi a risposta chiusa con feedback automatico, esercizi a risposta aperta con correzione del tutor o mediante confronto con la soluzione fornita dal docente).

Sbocchi professionali

torna su

Tra le figure professionali che saranno formate, vi sono i seguenti profili, che avranno sempre più sbocchi occupazionali in imprese, enti pubblici, o come liberi professionisti: analisti, progettisti, gestori, consulenti e funzionari marketing di sistemi informativi aziendali e di sistemi di e-business sicuri, esperti di sicurezza e prevenzione delle intrusioni, esperti di privatezza dei dati, sviluppatori di servizi applicativi su reti informatiche (web service) e integratori di sistemi distribuiti eterogenei e mission critical. I principali segmenti di mercato interessati sono: banche, assicurazioni, commercio, logistica e trasporti, sanità, pubbliche amministrazioni, telecomunicazioni e media, società di servizi, industria, entertainement.

Esperienza di studio all’estero

torna su

Lo studente iscritto al corso di laurea ha la possibilità di trascorrere periodi di studio e di tirocinio all'estero, occasione unica per arricchire il proprio curriculum formativo in un contesto internazionale. A tal fine l’Ateneo aderisce al programma europeo Erasmus +. Le aree geografiche presso cui risiedono le Università partner sono principalmente in: Belgio, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Lituania, Norvegia, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia e Ungheria. L'Erasmus + Placement permette invece di svolgere un tirocinio formativo all'estero presso centri di ricerca, istituzioni e laboratori.
Per maggiori informazioni http://www.unimi.it/studenti/erasmus/70801.htm

Piano degli Studi

torna su

I anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
I semestre  
Architettura degli elaboratori 6
Matematica del discreto 6
Programmazione 12
   
II semestre  
Diritto penale dell’informatica 6
Lingua inglese 3
Programmazione web e mobile 6
Sicurezza nei sistemi web e mobili 6
   
Annuale  
Matematica del continuo 12

 

II anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
I semestre  
Algoritmi e strutture dei dati 12
Sistemi operativi I 6
Sistemi operativi II 6
   
II semestre  
Basi di dati 12
Crittografia 6
Reti di calcolatori 12
Statistica e analisi dei dati 6

 

III anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Parz.
CFU
Tot.
I semestre    
Progettazione di software sicuro   6
Sicurezza dei sistemi e delle reti   12
     
II semestre    
Computer forensics
-Unità didattica 1: Principi e metodi di Computer Forensics
-Unità didattica 2: Pratica di computer Forensics

4.5
1.5
6
Gestione della sicurezza nei sistemi informativi
-Unità didattica 1: Linee guida e accorgimenti tecnico-preventivi
-Unità didattica 2: Incident Response

4.5
1.5
6

 

Ulteriori attività

Insegnamenti e crediti
Ulteriori attività CFU
12 crediti da acquisire nelle attività a libera scelta dello studente tra:
- insegnamenti attivati presso la sede di Crema
- insegnamenti attivati presso l’Ateneo
- altre attività accademiche, svolte anche presso altre sedi, il cui svolgimento sia certificato in termini di crediti a condizione che il riconoscimento crediti sia approvato dal Collegio Didattico
- tirocini formativi aggiuntivi o integrativi dello stage finale svolti previa approvazione del Collegio Didattico
12
Aspetti economici, etici, sociali e legali connessi allo svolgimento della professione informatica 3
Stage finale 15
Prova finale 3

I anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU

Architettura degli elaboratori

6

Diritto penale dell'informatica

6

Matematica del continuo

12

Matematica del discreto

6

Programmazione

12

Programmazione web e mobile

6

Sicurezza nei sistemi web e mobili

6

II anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU

Algoritmi e strutture dei dati

12

Basi di dati

12

Crittografia

6

Reti di calcolatori

6

Sistemi operativi I

6

Sistemi operativi II

6

Statistica e analisi dei dati

6

III anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU

Computer forensics

6

Gestione della sicurezza nei sistemi informativi

6

Progettazione di software sicuro

6

Sicurezza dei sistemi e delle reti

12

Ulteriori attività

Insegnamenti e crediti
Attività CFU

Prova di conoscenza della lingua inglese

3

12 crediti da acquisire nelle attività a libera scelta dello studente tra:
- insegnamenti attivati presso la sede di Crema
- insegnamenti attivati presso l'Ateneo
- altre attività accademiche, svolte anche presso altre sedi, il cui svolgimento sia certificato in termini di cfu a condizione che il riconoscimento crediti sia approvato dal Collegio Didattico
- tirocini formativi aggiuntivi o integrativi dello stage finale svolti previa approvazione del Collegio Didattico
- gli studenti che abbiano conseguito la certificazione EUCIP possono richiedere il riconoscimento di 3 crediti
- gli studenti che abbiano conseguito la certificazione CISCO possono richiedere il riconoscimento di 5 crediti

12

Aspetti economici, etici, sociali e legali connessi allo svolgimento della professione informatica

3

Stage finale

15

Prova finale

3