Informazioni

torna su

Scheda corso
Classe Fisica (LM-17)
Accesso libero, previa verifica dei requisiti curriculari e della preparazione personale
Durata 2 anni (120 crediti)
Frequenza obbligatoria per i corsi di laboratorio
Sedi didattiche - Dipartimento di Fisica - via Celoria, 16 - Milano
- Settore Didattico - via Celoria, 20 - Milano
Coordinatore Prof. Alberto Pullia
Siti utili www.scienzemfn.unimi.it
www.fisica.unimi.it
www.ccdfis.unimi.it
www.unimi.it/studenti/875.htm

Requisiti di accesso

torna su

  • Laurea nella classe di Scienze e tecnologie fisiche (L-30) e nella corrispondente classe prevista dal D.M. 509/99.
  • Laurea conseguita in altra classe presso un Ateneo Nazionale, oppure altro titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto idoneo, purchè in possesso dei requisiti curriculari richiesti.
  • È previsto un colloquio volto a verificare il possesso dei requisiti curriculari e la preparazione personale dei candidati. Per informazioni consultare il Manifesto degli Studi.

Obiettivi

torna su

Il Corso di laurea magistrale in Fisica si propone di preparare laureati con un’ottima cultura scientifica di base, buona padronanza del metodo scientifico, conoscenza delle nuove tecnologie e capacità di usare metodi avanzati e strumenti sofisticati per affrontare e risolvere problemi diversi. La laurea magistrale in Fisica consente di acquisire una solida preparazione culturale nella fisica classica e moderna e una buona padronanza del metodo scientifico di indagine; un’approfondita conoscenza degli strumenti matematici, delle moderne strumentazioni di misura e delle tecniche di analisi dei dati; un’approfondita conoscenza degli strumenti informatici di supporto; un’elevata preparazione nelle discipline della fisica teorica e sperimentale che metta i laureati in grado di svolgere autonomamente ricerche scientifiche; capacità di lavorare con ampia autonomia, anche assumendo responsabilità di progetti e strutture; capacità di utilizzare le conoscenze specifiche acquisite per la modellazione di sistemi complessi nei campi delle scienze applicate; acquisizione di conoscenze atte all’insegnamento della Fisica nella scuola secondaria.

Sbocchi professionali

torna su

Tra le attività che i laureati potranno svolgere si indicano in particolare: la ricerca scientifica nelle Università italiane o estere; la ricerca scientifica in enti di ricerca pubblici e privati, italiani ed esteri; la ricerca scientifica e tecnologica e sue applicazioni nell’industria; la divulgazione ad alto livello della cultura scientifica con particolare riferimento agli aspetti teorici, sperimentali e applicativi della fisica classica e moderna; la promozione e lo sviluppo dell’innovazione scientifica e tecnologica. La laurea magistrale in Fisica è inoltre strutturata in modo da stimolare attitudini alla modellazione fisico-matematica, acquisita nei corsi fondamentali della laurea, che possano essere una valida risorsa di attività lavorative anche non direttamente collegate con la fisica. Il corso si propone anche di preparare laureati adatti ad operare in diversi settori dell’industria, del mondo del lavoro e dell’educazione scientifica.

Esperienza di studio all’estero

torna su

Lo studente iscritto al corso di laurea ha la possibilità di trascorrere periodi di studio e di tirocinio all'estero, occasione unica per arricchire il proprio curriculum formativo in un contesto internazionale. A tal fine l’Ateneo aderisce al programma europeo Erasmus +. Per gli studenti iscritti al Corso di laurea, sono attivi accordi con un elevato numero di Università straniere in: Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Grecia, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Slovenia e Spagna. Il periodo di studio all'estero può essere utilizzato per seguire corsi e sostenere i relativi esami, e per svolgere attività di ricerca ai fini della tesi di laurea.
Per maggiori informazioni http://www.unimi.it/studenti/erasmus/70801.htm

Piano degli Studi

torna su

I piani di studio si articolano di norma secondo percorsi coerenti con un progetto formativo. Eventuali piani di studio personalizzati dovranno essere preventivamente discussi con la commissione Piani di studio.

Sono disponibili percorsi in Astrofisica, Elettronica, Fisica degli acceleratori e superconduttività applicata, Fisica biologica, Fisica della materia (Biofisica, Magnetismo/Luce sincrotrone, Nanotecnologie, Ottica, Ottica quantistica, Plasmi, Sistemi complessi, Teoria della materia condensata), Fisica medica e sanitaria, Fisica nucleare, Fisica delle particelle e delle astroparticelle, Fisica teorica, Geofisica, Fisica dell’ambiente e per i beni culturali, Storia e didattica della fisica.

La scelta dei corsi deve rispettare i seguenti vincoli:

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti obbligatori CFU
Elettrodinamica classica 6

 

Tipologia corsi CFU
Corsi caratterizzanti 42
Corsi affini e integrativi 18
Corsi a scelta libera 12
Abilità informatiche e telematiche 3
Prova finale 45

 

Ogni studente deve acquisire 24 dei 42 crediti relativi a corsi caratterizzanti scegliendo almeno 6 crediti in ognuno dei sotto riportati ambiti disciplinari. Il corso obbligatorio di Elettrodinamica classica (6 crediti) appartiene all’ambito “Sperimentale Applicativo”:

Ambito disciplinare: Sperimentale applicativo

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti caratterizzanti CFU
Analisi ottiche per i beni culturali
 
6
Elettronica 1 6
Fisica sanitaria 6
Laboratorio di elettronica 6
Elettronica 2 6
Fisica degli acceleratori 1 6
Fisica dell’ambiente 6
Radiobiologia 6
Radioprotezione dell’uomo e dell’ambiente 6
Superconduttività applicata 6

Ambito disciplinare: Teorico e dei Fondamenti della fisica

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti caratterizzanti CFU
Fisica teorica 2 6
Metodi matematici della fisica: Equazioni differenziali 1 6
Teoria dei sistemi a molti corpi 1 6
Teoria dei sistemi a molti corpi 2 6
Teoria delle interazioni fondamentali 1 6
Fisica teorica 1 6
Gravità e superstringhe 1 6
Meccanica statistica 1 6
Meccanica statistica 2 6
Teoria statistica dei campi 1 6

Ambito disciplinare: Microfisico e della Struttura della materia

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti caratterizzanti CFU
Coerenza e controllo dei sistemi quantistici
 
6
Fisica astroparticellare 6
Fisica dei semiconduttori 6
Fisica delle particelle 6
Fisica delle proteine 1 6
Fisica delle superfici 1 6
Fisica nucleare 6
Interazione e rivelazione della radiazione nucleare 6
Interazioni elettrodeboli 6
Laboratorio di fisica degli acceleratori 6
Proprietà magnetiche e analisi fine della materia a bassa dimensionalità 6
Struttura della materia 2 6
Elettronica nucleare 6
Fisica dei dispositivi elettronici 6
Laboratorio di ottica quantistica 6
Laboratorio di superconduttività applicata 6
Fisica dei plasmi e della fusione controllata 6
Fisica dei solidi 1 6
Fisica statistica avanzata
 
6
Laboratorio di fisica dei laser 1 6
Laboratorio di spettroscopia nucleare 6
Ottica 1 6
Ottica quantistica 6
Radioattività 6
Rivelatori di particelle 6
Struttura e reazioni nucleari 1 6

Ambito disciplinare: Astrofisico, Geofisico e Spaziale

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti caratterizzanti CFU
Astrofisica nucleare relativistica 1 6
Astronomia 1 6
Elementi di fisica dei continui 6
Fisica cosmica 1 6
Fisica terrestre 6
Radioastronomia 1 6
Astrofisica teorica 1 6
Astronomia 2 6
Cosmologia 6
Fisica dell’atmosfera 6

Lo studente deve acquisire 18  crediti tra gli insegnamenti affini e integrativi di seguito elencati.

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti affini e integrativi CFU
Astrofisica nucleare relativistica 2
 
6
Astrofisica teorica 2 6
Biofisica 6
Biofisica computazionale 6
Caratterizzazione di nanostrutture e film sottili 6
Cosmologia 2 6
Elettronica dei sistemi digitali 6
Fisica atomica 6
Geometria 2 6
Introduzione alla fisica medica e sanitaria 6
Introduzione alla relatività generale 6
Laboratorio di climatologia e fisica dell’atmosfera 6
Laboratorio di fisica dell’ambiente 6
Laboratorio di Fisica delle particelle 6
Metodologie di analisi dati 6
Modellistica geofisica e ambientale 6
Preparazione di esperienze didattiche 1 6
Sistemi dinamici 1 6
Sistemi Hamiltoniani e teoria delle perturbazioni 6
Storia della fisica 6
Strumentazione per medicina 6
Tecniche di Imaging per Applicazioni Bio-mediche 6
Teoria dei sistemi quantistici aperti 6
Teoria quantistica dell'informazione 6
Teoria statistica dei campi 2 6
Topologia algebrica 6
Analisi matematica 4 6
Applicazioni fisiche della teoria dei gruppi 6
Armi nucleari, disarmo e proliferazione nucleare 6
Biofisica avanzata 6
Dosimetria 6
Fenomenologia del modello standard delle particelle elementari 6
Fisica dei liquidi e della materia soffice 6
Fondamenti della fisica 6
Geometria differenziale 1 6
Gravità e superstringhe 2 6
Introduzione all'astrofisica 6
Laboratorio di Fisica della materia 2 6
Laboratorio di Fisica sanitaria 6
Laboratorio di Fisica terrestre 6
Laboratorio di Simulazione numerica 6
Laboratorio di Strumentazione per i rivelatori di particelle 6
Laboratorio di Strumentazione spaziale 1 6
Meccanica analitica 2 6
Meccanica celeste 6
Metodi computazionali della fisica 6
Preparazione di esperienze didattiche 2 6
Radioastronomia 2 6
Tecniche fisiche di diagnostica medica 6
Teoria quantistica della computazione 6