Voi siete qui

Informatica per la comunicazione digitale

Scienze e Tecnologie

Informazioni

torna su

Scheda corso
Classe Scienze e tecnologie informatiche (L-31)
Accesso programmato. Per informazioni sul numero dei posti e sulla data del test consulta il sito.
Durata 3 anni (180 crediti)
Frequenza fortemente consigliata
Sedi didattiche - Dipartimento di Informatica - via Comelico 39/41 - Milano
- Settore Didattico - via Celoria, 20 - Milano
- Didatteca - via Venezian, 15 - Milano
Presidente Prof. Alessandro Rizzi
Siti utili www.scienzemfn.unimi.it
www.ccdinfmi.unimi.it
www.unimi.it/studenti/875.htm

Obiettivi

torna su

Il Corso di laurea in Informatica per la comunicazione digitale fornisce agli studenti conoscenze di informatica applicata alla comunicazione mediata da tecnologia. In particolare oltre ai corsi di base di informatica e di matematica offre insegnamenti di informatica grafica, di multimedialità, di teoria dei segnali, di comunicazione visiva e di progettazione mobile e per il web. Il laureato in Informatica per la comunicazione digitale progetta e realizza sistemi orientati al web, alle applicazioni mobile e distribuite, all’interazione, ai sistemi multimediali e sistemi informativi secondo le metodologie e tecnologie della comunicazione.

Il corso ha il fine di preparare laureati che:

  • possiedano un ampio spettro di conoscenze e competenze nei vari settori dell’informatica e della comunicazione, mirate al loro utilizzo nella progettazione, sviluppo e gestione di sistemi di comunicazione, in relazione ad una vasta gamma di domini d’applicazione, con particolare riferimento al Web, alla multimedialità ed alle applicazioni mobili;
  • siano familiari con il metodo scientifico d’indagine, abbiano buone capacità di modellazione e sappiano comprendere e utilizzare gli strumenti matematici di supporto alle competenze informatiche e dei modelli di comunicazione;
  • siano in grado di utilizzare almeno una lingua dell’Unione Europea, oltre l’italiano, nell’ambito specifico di competenza e per lo scambio d’informazioni generali;
  • siano in grado di lavorare in gruppo, di operare con autonomia e di inserirsi prontamente negli ambienti di lavoro.

Sbocchi professionali

torna su

Il laureato in Informatica per la comunicazione digitale può essere inserito nell'industria e nei servizi di produzioni culturali (Web, editoria, radio, cinema, televisione, nuovi media), nei servizi per la comunicazione d’impresa, nei servizi per la comunicazione politico-sociale, in aziende pubblicitarie, in imprese pubbliche e private.

In tali ambiti il laureato in Informatica per la comunicazione digitale potrà occuparsi di problematiche connesse alle seguenti attività:

  • gestione della catena di produzione e distribuzione di contenuti digitali multimediali; • editoria digitale e multicanale;
  • applicazioni mobili e distribuite;
  • cloud computing;
  • supporto alla comunicazione basata su tecnologia digitale multimediale;
  • progettazione e valutazione della comunicazione via Web;
  • acquisizione, compressione, codifica e trasmissione dell’informazione multimediale;
  • integrazione di sistemi software ed omogeneizzazione di fonti distribuite, Web e Multimediali;
  • esperti di grafica e fotografia digitale;
  • esperti tecnici di produzioni audio visuali;
  • sviluppo e testing di interfacce e sistemi intelligenti di dialogo con l’utente;
  • programmazione di sistemi informatici di base e dedicati.

Esperienza di studio all’estero

torna su

Lo studente iscritto al corso di laurea ha la possibilità di trascorrere periodi di studio e di tirocinio all'estero, occasione unica per arricchire il proprio curriculum formativo in un contesto internazionale. A tal fine l’Ateneo aderisce al programma europeo Erasmus +. Le aree geografiche presso cui risiedono le Università partner sono principalmente in: Belgio, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Lituania, Norvegia, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria. L'Erasmus + Placement permette invece di svolgere un tirocinio formativo all'estero presso centri di ricerca, istituzioni e laboratori.
Per maggiori informazioni http://www.unimi.it/studenti/erasmus/70801.htm

Piano degli Studi

torna su

I anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
I semestre  
Interazione uomo-macchina 6
Matematica del continuo 12
Programmazione 12
   
II semestre  
Architettura degli elaboratori 6
Comunicazione visiva 6
Diritto dei prodotti digitali 6
Lingua straniera (Inglese 1) 3
Marketing digitale 6
Metodi matematici per la comunicazione digitale 6

 

II anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
I semestre  
Algoritmi e strutture dati 6
Applicazioni web e cloud 6
Sistemi operativi 6
Statistica e analisi dei dati 6
   
II semestre  
Basi di dati e web 12
Grafica e immagini digitali 9
Principi e modelli della percezione 6

 

Lo studente dovrà acquisire ulteriori 6 crediti scegliendo gli insegnamenti di uno dei due percorsi seguenti:

Percorso "Social e Mobile Computing"

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
I semestre  
Interazioni sociali in rete 6

Percorso "Multimedia"

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
I semestre  
Elaborazione dei segnali 6

 

III anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
I semestre  
Reti di calcolatori 6
   
Insegnamenti del percorso scelto 21
Insegnamenti a scelta 12
Tirocinio 18
Prova finale 3

 

Lo studente dovrà acquisire ulteriori 21 crediti scegliendo gli insegnamenti di uno dei due percorsi seguenti:

Percorso "Social e Mobile Computing"

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
I semestre  
Metodi e applicazioni per social networks 12
   
II semestre  
Mobile computing 9

Percorso "Multimedia"

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
I semestre  
Informazione multimediale 12
   
II semestre  
Progetto multimediale 9