Voi siete qui

Informatica per la comunicazione digitale

Scienze e Tecnologie

Informazioni

torna su

Scheda corso
Classe Scienze e tecnologie informatiche (L-31)
Accesso programmato. Per informazioni sul numero dei posti e sulla data del test consulta il sito.
L’accesso è condizionato al superamento di un test on-line (TOLC-S, Test OnLine CISIA, www.cisiaonline.it/) che darà luogo ad una graduatoria di merito. Il TOLC-S prevede quesiti di Matematica di Base, Ragionamento e Problemi, Comprensione del Testo, Scienze di Base, con un grado di approfondimento pari a quello derivante dalla preparazione della scuola secondaria di secondo grado. Si osservi che i quesiti di Scienze di Base sono pesati 0,1 (tutti gli altri sono pesati 1).
Lingua inglese si richiede una conoscenza della lingua inglese di livello B1. Tale livello può essere attestato, al momento dell’immatricolazione, tramite l’invio di una certificazione valida e riconosciuta dall’Ateneo, oppure verificato tramite Placement test. In caso di non superamento del test, sarà necessario seguire i corsi erogati dal Servizio Linguistico di Ateneo.
Durata 3 anni (180 crediti)
Frequenza fortemente consigliata
Sede didattica - Dipartimento di Informatica - via Celoria, 18 - Milano
Presidente Prof. Alessandro Rizzi
Siti utili orientamento.di.unimi.it
www.scienzemfn.unimi.it
www.ccdinfmi.unimi.it
www.unimi.it/studenti/875.htm

Obiettivi

torna su

Il corso di laurea in Informatica per la comunicazione digitale fornisce agli studenti conoscenze di informatica applicata alla comunicazione mediata dalla tecnologia. Il laureato in Informatica per la comunicazione digitale progetta e realizza sistemi finalizzati ad interagire con l’utente tramite pagine web e applicazioni sia per dispositivi mobili (es: smartphone) che per computer. Un ruolo centrale in questi sistemi è ricoperto dai social media e dalle informazioni multimediali (immagini, audio e video).

Il corso ha il fine di preparare laureati che:

  • possiedano un ampio spettro di conoscenze e competenze nei vari settori dell’informatica e della comunicazione;
  • siano familiari con il metodo scientifico d’indagine, abbiano buone capacità di modellazione e sappiano comprendere e utilizzare gli strumenti matematici di supporto alle competenze informatiche e dei modelli di comunicazione;
  • siano in grado di lavorare in gruppo, di operare con autonomia e di inserirsi prontamente negli ambienti di lavoro.

Teoria e pratica

Nel corso di studi viene dedicato ampio spazio alle discipline fondamentali della scienza informatica. Questi insegnamenti sono strumentali all’acquisizione di nozioni e concetti teorici che consentano di padroneggiare sia le tecnologie attuali che quelle future. Gli insegnamenti teorici sono affiancati da altri a carattere maggiormente applicativo che permettono agli studenti di acquisire capacità e competenze immediatamente fruibili. A partire dal primo anno, infatti, gli studenti frequenteranno delle sessioni di laboratorio informatico dove, supportati dai docenti, mettono in pratica quanto appreso nelle lezioni di teoria. Inoltre, agli studenti è richiesto di sviluppare dei progetti, anche lavorando in gruppo, come - per esempio - studiare e analizzare social media, creare applicazioni per smartphone, elaborare immagini e video.

Sbocchi professionali

torna su

Il laureato in Informatica per la comunicazione digitale può continuare gli studi, approfondendo le proprie conoscenze e competenze, con una delle seguenti tre lauree magistrali: Informatica, Sicurezza informatica e Data science and economics. Il laureato in Informatica per la comunicazione digitale triennale trova anche facilmente collocazione nel mondo del lavoro. Le statistiche mostrano come sia raggiunta la piena occupazione ad un anno dalla laurea. Il laureato in Informatica per la comunicazione digitale può essere inserito nell'industria e nei servizi di produzioni culturali (Web, editoria, radio, cinema, televisione, nuovi media), nei servizi per la comunicazione (sia in imprese pubbliche che private), nei servizi per la comunicazione politico-sociale, in aziende pubblicitarie e di comunicazione. In tali ambiti il laureato in Informatica per la comunicazione digitale potrà occuparsi di problematiche connesse alle seguenti attività:

  • Progettazione e sviluppo di applicazioni per dispositivi mobili e tradizionali, di siti web e di social media;
  • Produzione e distribuzione di contenuti digitali multimediali, inclusa grafica, fotografia digitale, produzioni audio visuali;
  • Analisi e misurazione degli effetti della comunicazione.

Esperienza di studio all’estero

torna su

Lo studente iscritto al corso di laurea in Informatica per la comunicazione digitale ha la possibilità di trascorrere periodi di studio all'estero mediante il programma Erasmus+, occasione per arricchire il proprio curriculum formativo in un contesto internazionale.
Per maggiori informazioni http://www.unimi.it/studenti/erasmus/70801.htm

Piano degli Studi

torna su

I anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
I semestre  
Interazione uomo-macchina 6
Matematica del continuo 12
Programmazione 12
   
II semestre  
Architettura degli elaboratori 6
Diritto dei prodotti digitali 6
Lingua straniera (Inglese 1) 3
Marketing digitale 9
Metodi matematici per la comunicazione digitale 6

 

II anno

(sarà attivato dall’a.a. 2019/2020)

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Algoritmi e strutture dati
 
6
Applicazioni web e cloud 6
Elaborazione dei segnali 6
Programmazione II 6
Reti di calcolatori 6
Sistemi operativi 6
Statistica e analisi dei dati 6
Basi di dati e web 12

 

Lo studente dovrà acquisire ulteriori 6 crediti scegliendo gli insegnamenti di uno dei due percorsi seguenti:

Percorso "Social e Mobile Computing"

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Fondamenti di social media digitali 6

 

Percorso "Multimedia"

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Computer graphics 6

 

III anno

(sarà attivato dall’a.a. 2020/2021)

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Principi e modelli della percezione 6
   
Insegnamenti a scelta
 
12
Tirocini formativi e di orientamento 18
Prova finale 3

 

Lo studente dovrà acquisire ulteriori 21 crediti scegliendo gli insegnamenti di uno dei due percorsi seguenti:

Percorso "Social e Mobile Computing"

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Mobile computing 9
Social media mining 12

 

Percorso "Multimedia"

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Informazione multimediale 12
Progetto multimediale 9