Voi siete qui

Scienze delle produzioni animali

Medicina Veterinaria

Informazioni

torna su

Scheda corso
Classe Scienze zootecniche e tecnologie delle produzioni animali (L-38)
Accesso programmato. Per informazioni sul numero dei posti e sulla data del test di ammissione consulta il sito.
Lingua inglese si richiede una conoscenza della lingua inglese di livello B1. Tale livello può essere attestato, al momento dell’immatricolazione, tramite l’invio di una certificazione valida e riconosciuta dall’Ateneo, oppure verificato tramite Placement test. In caso di non superamento
Durata 3 anni (180 crediti)
Frequenza consigliata
Sedi didattiche - via Celoria, 10 – Milano
- via dell’Università, 6 – Lodi
Docenti tutor Prof. Valerio Bronzo
Dott.ssa Anna Gaviglio
Dott. Guido Grilli
Dott.ssa Piera Anna Martino
Dott.ssa Raffaella Rossi
Dott. Francesco Maria Tangorra
Dott.ssa Lisa Vallone
Presidente Prof. Vittorio Maria Moretti
Siti utili www.veterinaria.unimi.it
www.unimi.it/studenti/875.htm

Obiettivi

torna su

Il corso di laurea ha come principale obiettivo quello di creare un laureato in grado di proseguire con piena efficacia verso studi specialistici (LM-86 in particolare) per la formazione di un laureato magistrale di elevato livello professionale in grado di affrontare la molteplicità delle problematiche delle produzioni animali nelle diverse realtà territoriali (tra cui la sostenibilità economica, ambientale ed etica degli allevamenti) per garantire produttività e crescita agli alimenti di origine animale che sono cuore del made in Italy, in particolare le produzioni tutelate DOP e IGP, attraverso la certificazione, la qualità e la sicurezza delle produzioni alimentari di origine animale e la loro esportazione verso paesi terzi. In alternativa il laureato potrà inserirsi da subito come operatore tecnico negli ambiti definiti dal DM sulle classi di laurea avendo acquisito conoscenze di base approfondite e la capacità di applicarle e di trasferirle criticamente.

Sbocchi professionali

torna su

Il laureato potrà trovare sbocco occupazionale come:

  • operatori tecnici impiegati nella gestione igienica, economica e tecnica delle imprese zootecniche;
  • operatori tecnici per la produzione di alimenti di origine animale impiegati nell’industria lattiero-casearia, nell’industria delle carni, nei salumifici e nell’industria di trasformazione;
  • operatori tecnici per la produzione di mangimi, integratori e additivi impiegati nell’alimentazione animale;
  • operatori tecnici impiegati nella gestione di aziende specializzate nella produzione di alimenti biologici;
  • operatori tecnici impiegati nelle filiere produttive animali e nella grande distribuzione organizzata, per l’approvvigionamento e il controllo della qualità degli alimenti di origine animale.

Esperienza di studio all’estero

torna su

Lo studente iscritto al corso di laurea ha la possibilità di trascorrere periodi di studio e di tirocinio all'estero, occasione unica per arricchire il proprio curriculum formativo in un contesto internazionale. A tal fine l’Ateneo aderisce al programma europeo Erasmus+. La mobilità degli studenti all'estero ai fini di studio, in tematiche inerenti ai corsi, consente la frequenza di lezioni, il sostenimento di esami, lo svolgimento di attività di ricerca e la preparazione della tesi, fino ad un massimo di 12 mesi per ogni ciclo di studio. Le aree geografiche europee presso cui risiedono le Università partner sono principalmente in: Belgio e Portogallo. L'Erasmus+ Placement permette invece di svolgere un tirocinio formativo all'estero presso centri di ricerca, istituzioni e laboratori.

Per maggiori informazioni http://www.unimi.it/studenti/erasmus/70801.htm

Piano degli studi

torna su

I anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Parz.
CFU
Tot.
I semestre    
Anatomia degli animali domestici   8
Biologia   6
Chimica   6
Economia e politica agroalimentare   6
Matematica e Fisica
- Modulo: Principi di fisica
- Modulo: Matematica e statistica

5
5
10
     
II semestre    
Agronomia   6
Biochimica   8
Fisiologia veterinaria   8
Inglese   2

II anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Parz.
CFU
Tot.
I semestre    
Costruzioni rurali   8
Genetica e selezione zootecnica
- Unità didattica: Genetica di base
- Unità didattica: Zootecnica generale e principi di selezione
- Unità didattica: Gestione genetica e miglioramento delle popolazioni

4
3
3
10
Microbiologia generale applicata alle produzioni animali   6
     
II semestre    
Nutrizione, alimentazione animale e tecnica mangimistica
- Unità didattica: Nutrizione animale
- Unità didattica: Valutazione nutrizionale degli alimenti
- Unità didattica: Formulazione e produzione industriale di mangimi
- Unità didattica: Alimentazione e impatto ambientale

5
3
3
3
14
Tossicologia e produzioni animali   6
Zootecnica e benessere animale
- Unità didattica: Etologia applicata e benessere animale
- Unità didattica: Zoognostica e Zootecnica

6
6
12

III anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
Parz.
CFU
Tot.
I semestre    
Patologia e riproduzione
- Unità didattica: Patologia generale e comparata
- Unità didattica: Gestione della riproduzione negli animali da reddito

6
6
12
Tecnologia e igiene degli alimenti di origine animale   8
     
II semestre    
Economia delle produzioni zootecniche e marketing
- Unità didattica: Economia delle produzioni zootecniche
- Unità didattica: Marketing

3
3
6
Legislazione zootecnica   6
Parassitologia e igiene veterinaria
- Unità didattica: Parassitologia zootecnica
- Unità didattica: Igiene veterinaria

6
5
11
     
Insegnamenti a scelta dello studente purché coerenti con il progetto formativo   12
Tirocinio   5
Prova finale   4