Voi siete qui

Scienza, tecnica e didattica dello sport

Scienze Motorie

Informazioni

torna su

Scheda corso
Classe Scienze e tecniche dello sport (LM-68)
Accesso libero
Durata 2 anni (120 crediti)
Frequenza obbligatoria per il 70 % delle lezioni
Sedi didattiche Lezioni teoriche:
- via Celoria, 20 - Milano
- via Golgi, 19 - Milano
- via Pascal, 36 - Milano
- via Colombo, 71 - Milano
- via V. Peroni 21 - Milano
- via Kramer, 4/a - Milano
- aule complesso LITA - via F.lli Cervi 93 - Segrate (MI)
Lezioni pratiche:
- Centro Sportivo Comunale "Saini" - via Corelli, 136 - Milano
- Altre sedi convenzionate con l’Università degli Studi di Milano
Coordinatore Prof. Giampietro Alberti
Siti utili www.scienzemotorie.unimi.it
www.unimi.it/studenti/875.htm

 

Requisiti di accesso

torna su

  • Laurea nella classe Scienze delle attività motorie e sportive (L-22) e nella corrispondente classe prevista dal D.M. 509/99.
  • Certificato medico di idoneità alla pratica sportiva agonistica. I candidati che non praticano attività sportiva devono presentare il seguente certificato: “Certificato di idoneità all’attività sportiva: certificazione rilasciata ad atleta non avente la qualifica di agonista, ex art. 4 D.M. 24/04/2013, per il quale sono stati eseguiti tutti gli accertamenti diagnostici previsti dallo stesso decreto ministeriale.”
  • In tutti i casi, ai fini dell’ammissione, l’adeguatezza della preparazione dei candidati sarà verificata mediante un colloquio che valuterà le conoscenze di base di Anatomia dell’Apparato Locomotore e Fisiologia dell’Esercizio e di Teoria e metodologia dell’Allenamento.

Obiettivi

torna su

Il Corso ha come obiettivo la preparazione di laureati con ampie competenze nel settore sportivo d’élite e dello sport per tutti. Il Corso fornirà ai laureati le conoscenze e le competenze adatte alla realizzazione ed all’innovazione delle attività sportive rivolte alle diverse età, con particolare riferimento allo sport di alto livello, in relazione agli aspetti didattici, metodologici e tecnici delle varie discipline. Il laureato sarà in possesso inoltre di competenze gestionali per far fronte alla predisposizione, coordinamento e gestione di eventi sportivi.

Sbocchi professionali

torna su

Gli sbocchi e gli ambiti professionali più rilevanti per i laureati sono:

  • la direzione e la cooperazione nell’ambito di progetti e strutture scientifiche applicate allo sport;
  • la preparazione di soggetti nell’età dello sviluppo verso le varie discipline sportive agonistiche e non;
  • la preparazione di soggetti in età adulta e avanzata verso le varie discipline sportive anche agonistiche;
  • l’applicazione di metodologie e tecniche di valutazione funzionale dell’attività sportiva in soggetti di ogni età, sesso e livello di preparazione atletica;
  • la progettazione e l’organizzazione delle attività sportive anche mediante l’ausilio di attrezzi ed attrezzature specifiche;
  • l’organizzazione e la coordinazione di eventi sportivi agonistici e di tipo amatoriale;
  • la capacità di gestire e promuovere la ricerca scientifica applicata all’attività motoria sia a livello pubblico che privato;
  • la conduzione, la gestione, la progettazione e il coordinamento delle attività sportive dal livello ricreativo a quello professionistico.

Esperienza di studio all’estero

torna su

Lo studente iscritto al corso di laurea ha la possibilità di trascorrere periodi di studio e di tirocinio all'estero, occasione unica per arricchire il proprio curriculum formativo in un contesto internazionale.
A tal fine l’Ateneo aderisce al programma europeo Erasmus +. Le aree geografiche europee presso cui risiedono le Università partner sono principalmente in: Austria, Francia, Germania, Spagna e Ungheria. L'Erasmus + Placement permette, invece, di svolgere un tirocinio formativo all'estero presso centri di ricerca, istituzioni e laboratori.
Per maggiori informazioni http://www.unimi.it/studenti/erasmus/70801.htm

Piano degli studi

torna su

I anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
I semestre  
Fisiopatologia e basi biologiche della riabilitazione all'attività sportiva 6
Nutrizione applicata allo sport e alla salute 9
   
II semestre  
Teoria e metodologia dell'allenamento degli sport di squadra 6
   
Annuale  
Funzionalità fisiologica, metabolica e biomolecolare dell'esercizio fisico 9
Metodi di valutazione delle capacità motorie 9
Sociologia e psicologia nei processi culturali e comunicativi nello sport 8
Teoria e metodologia dell'allenamento degli sport individuali e delle discipline atletiche 12

II anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
I semestre  
Metodi e didattiche degli sport individuali e di squadra (calcio, pallacanestro, pallavolo, rugby) 6
   
Annuale  
Periodizzazione dell’allenamento degli sport individuali 6

Ulteriori attività formative

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
8 crediti a scelta dello studente tra le seguenti attività o altre attività formative:
- Allenamento respiratorio e posture funzionali alle tecniche sportive
- Functional training
- Metodo pilates e ginnastiche posturali dolci
- Calcio
- Nuoto
8
Tirocini formativi e di orientamento 20
Prova finale 21