Voi siete qui

Scienza dell'attività fisica per il benessere

Scienze Motorie

Informazioni

torna su

Scheda corso
Classe Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate (LM-67)
Accesso libero
Durata 2 anni (120 crediti)
Frequenza obbligatoria per il 70 % delle lezioni
Sedi didattiche Lezioni teoriche:
- via Celoria, 20 - Milano
- via Golgi, 19 - Milano
- via Pascal, 36 - Milano
- via Colombo, 71 - Milano
- via V. Peroni 21 - Milano
- via Kramer, 4/a - Milano
- aule complesso LITA - via F.lli Cervi 93 - Segrate (MI)
Lezioni pratiche:
- Centro Sportivo Comunale "Saini" - via Corelli, 136 - Milano
- Altre sedi convenzionate con l’Università degli Studi di Milano
Coordinatore Prof. Giampietro Alberti
Siti utili www.scienzemotorie.unimi.it
www.unimi.it/studenti/875.htm

Requisiti di accesso

torna su

  • Laurea nella classe Scienze delle attività motorie e sportive (L-22) e nella corrispondente classe prevista dal D.M. 509/99.
  • Certificato medico di idoneità alla pratica sportiva agonistica. I candidati che non praticano attività sportiva devono presentare il seguente certificato: “Certificato di idoneità all’attività sportiva: certificazione rilasciata ad atleta non avente la qualifica di agonista, ex art. 4 D.M. 24/04/2013, per il quale sono stati eseguiti tutti gli accertamenti diagnostici previsti dallo stesso decreto ministeriale.”
  • In tutti i casi, ai fini dell’ammissione, l’adeguatezza della preparazione dei candidati sarà verificata mediante un colloquio che valuterà le conoscenze di base di Anatomia degli Apparati e le conoscenze generali di Fisiologia Neuromuscolare Cardiorespiratoria e dell’Esercizio.

Obiettivi

torna su

Il corso ha come obiettivo la formazione di specialisti dell’attività motoria finalizzata alla promozione, conduzione, prevenzione e mantenimento di uno stile di vita attivo adattato allo sviluppo evolutivo e funzionale di soggetti sani o affetti da malattie croniche. Il laureato sarà in grado di operare per il mantenimento del livello di efficienza prestativa anche in corso di infortunio o nella rieducazione dopo riabilitazione finalizzata al recupero della completa efficienza fisica. In particolare saprà operare adeguatamente nelle attività di fitness sia con soggetti in buona salute che con limitazioni funzionali, nei vari periodi dell’età evolutiva, adulta ed anziana, con competenze tecniche, metodologiche e organizzative.

Sbocchi professionali

torna su

Il laureato, grazie alle competenze tecniche, didattiche e scientifiche adeguate alla ideazione, progettazione e conduzione dell’attività fisica di carattere ricreativo, educativo, sportivo, in strutture pubbliche e private, potrà coadiuvare personale sanitario e agire indipendentemente nel campo della prevenzione e tutela della salute. L’attività professionale dei laureati si potrà prevedere in interventi nel campo del fitness, dell’attività motoria adattata alle varie fasi evolutive, della motricità per le persone anziane, del movimento come contrasto alle patologie croniche connesse alla sedentarietà e agli stili di vita poco o non attivi, dell’attività motoria per il recupero della funzionalità successivamente ad ipoattività anche a seguito di traumi o malattie, dell’attività motoria e sportiva per i disabili.

Esperienza di studio all’estero

torna su

Lo studente iscritto al corso di laurea ha la possibilità di trascorrere periodi di studio e di tirocinio all'estero, occasione unica per arricchire il proprio curriculum formativo in un contesto internazionale. A tal fine l’Ateneo aderisce al programma europeo Erasmus +. Le aree geografiche europee presso cui risiedono le Università partner sono principalmente in: Austria, Francia, Germania, Spagna e Ungheria. L'Erasmus + Placement permette, invece, di svolgere un tirocinio formativo all'estero presso centri di ricerca, istituzioni e laboratori.
Per maggiori informazioni http://www.unimi.it/studenti/erasmus/70801.htm

Piano degli studi

torna su

I anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
I semestre  
Basi biologiche del benessere 9
Fisiologia dell'attività motoria e nutrizione associate al benessere 9
Monitoraggio e valutazione dell'efficacia dell'attività' motoria 9
II semestre  
Esercizio fisico in ambiente acquatico 6
Metodiche per lo studio delle interazioni tra geni e ambiente sul metabolismo dell’esercizio fisico 6
   
Annuale  
Fisiopatologia e tecniche mediche applicate all'attività motoria preventiva ed
adattata
11
Promozione e progettazione delle attività motorie rivolte a favorire corretti stili di
vita
12

II anno

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
I semestre  
Teoria, tecnica, didattica e organizzazione dell'esercizio fisico in età adulta e anziana 9

Ulteriori attività formative

Insegnamenti e crediti
Insegnamenti CFU
8 crediti a scelta dello studente tra le seguenti attività o altre attività formative:
- Allenamento respiratorio e posture funzionali alle tecniche sportive
- Approccio correttivo al dolore dorso-lombare
- Metodo pilates e ginnastiche posturali dolci
- Nuoto
8
Tirocini formativi e di orientamento 20
Prova finale 21